• Home / CITTA / Cirella di Diamante (Cs) – Giornata di studi sulla valorizzazione del “Polo Cerillae”

    Cirella di Diamante (Cs) – Giornata di studi sulla valorizzazione del “Polo Cerillae”

    Importante appuntamento a Cirella sabato 2 luglio dove, con orario di inizio 9,30 si terrà presso la delegazione  municipale di Cirella di  Diamante,  un  seminario tematico dal tema  “Valorizzazione  e integrazione su scala interregionale del patrimonio culturale e naturale: Polo Cerillae un Esempio di Progettazione  Integrata”.  L’incontro sarà l’occasione per illustrare e fare il punto, attraverso  gli autorevoli contributi di  esperti,  studiosi, tecnici e rappresentanti delle istituzioni, sui lavori di recupero e valorizzazione dei ruderi di Cirella: con aree e percorsi dedicati alla piena fruizione del complesso nodo Cerillae nel Polo degli Alberi Bianchi Il Polo Cerillae, lo ricordiamo,  è un progetto di sviluppo multilivello proiettato nella “rete” costituita dei centri storici dell’alta Calabria: progetto che si incardina nelle strategie pubblico/private consolidate all’interno del PISL turismo Welcome Costa dei Cedri Porta di Apollo. L’intera area sarà, appunto, valorizzata grazie ad un finanziamento del MIBACT di 2 milioni di euro.  L’appuntamento di sabato sarà  un audit del progetto che è in fase di completamento.  Nello specifico risultano praticamente terminate: la  creazione di un sentiero pedonale, in terra sterrata, dotato di pannelli didattici; la  creazione di un  percorso  di risalita verso il Castello  con  organizzazione di “isole didattico/informative”;  la riqualificazione  e l’ammodernamento del Teatro dei Ruderi all’aperto ; il parcheggio ordinatore,  organizzato e normato  per  circa 150 posti auto, un sistema di illuminazione funzionale e scenografica;   un sistema di videosorveglianza per la tutela e sicurezza, nella fruizione,  dell’intero complesso monumentale / storico cultuale.  In autunno l’intera area vedrà il suo scenario completamente rinnovato  con il completamento del complesso Conventuale dei Minimi e la collocazione  pannelli didattici e mostra itinerante con   l’applicazione di codice a barre bidimensionali Quick Response Code (QR Code). Considerata  la valenza che assumerà per il territorio la rinnovata area archeologica di Cirella il convegno vedrà  un’ampia  partecipazione di  Istituti scolastici del territorio, associazioni di albergatori e  associazioni culturali,  che si propongono come protagoniste della valorizzazione dell’area. L’aspettativa  del progetto è, infatti,  quella di consolidare sinergie fra, associazioni, scuola per  la gestione e tutela di un tale ampio patrimonio culturale e naturalistico  rinnovato.  Un obiettivo in vista del quale tali sinergie si sono sviluppate proficuamente con il Consorzio Albergatori ABC, con l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore di Diamante, l’Associazione Cerillae ed altri attori presenti sul territorio. Esempio di tali virtuose collaborazioni è l’aspettativa  e di poter attivare, proprio attraverso tutorial da tenersi  nell’area,  un “cantiere scuola”  sulla tutela e il restauro delle murature per il alunni dell’indirizzo Geometri dell’IISS in modo da accrescere l’offerta formativa dell’istituto di Diamante.   Fondamentale è stato il contributo delle Soprintendenze quella  Archeologica e quella ai Beni Architettonici e Paesaggistici  della Calabria, che hanno accompagnato passo dopo passo i  lo sviluppo del progetto, con compiti di supervisione e controllo. I lavori di sabato saranno suddivisi in due sessioni e si avvarranno della rappresentazione di interessanti esperienze di progetti innovativi di Museo virtuale e 3D. Nel corso della giornata grazie alla collaborazione della Dirigente Concetta Smeriglio un  Percorso dei Sapori  sarà curato dell’ Istituto d’Istruzione Superiore  di Diamante,  Indirizzo Enoa di Cirella,   presente anche con una ricetta medioevale che vuole essere il  leit motiv dell’estate 2016. L’Associazione Cerillae, presenterà una degustazione dell’antico e nobile vino Chiarello di Cirella.  La prima sessione  si aprirà alle ore 9,30 con i saluti istituzionali del Sindaco di Diamante, Dott. Gaetano Sollazzo,  e gli interventi introduttivi. Le conclusioni della prima parte della giornata saranno affidate al Sottosegretario di Stato al Ministero dei  Beni Culturali e Ambientali e del Turismo  On.  Dorina Bianchi. La seconda sessione  si aprirà alle ore 15  e le conclusioni saranno affidate al Prof. Gino Mirocle Crisci Magnifico Rettore dell’Università della Calabria, all’On.  Ernesto Magorno,   parlamentare; all’On.  Flavia  Piccoli  Nardelli, Presidente Della  VII  Commissione  della Camera Dei  Deputati all’ On. Dorina Bianchi, al Sottosegretario di Stato al Ministero dei  Beni Culturali e Ambientali e del Turismo.