• Home / CITTA / Altomonte (Cs) – Il Comune di Altomonte aderisce a “Una scelta in Comune – un Progetto per favorire la donazione di organi e tessuti”

    Altomonte (Cs) – Il Comune di Altomonte aderisce a “Una scelta in Comune – un Progetto per favorire la donazione di organi e tessuti”

    Il Comune di Altomonte  ha aderito al Progetto nazionale sulla Donazione di Organi e Tessuti  www.trapianti.salute.gov.it,  “Una scelta in Comune”. L’iniziativa,  approvata attraverso una delibera di Giunta comunale, al fine di  sensibilizzare ad  un atto di civiltà e di altruismo che è quello della donazione degli organi,  è stata presentata ufficialmente lo scorso 30 giugno, nella Sala del Consiglio del comune con la  presenza del dott. Pellegrino Mancini,   Direttore  Centro Regionale Trapianti della Calabria e dal dott.  Michele Vitiritti, Assessore alla Sanità del Comune di Altomonte.

    Il progetto realizzato in collaborazione con il Centro Regionale Trapianti (www.ospedalerc.it/reparto/centro-regionale-trapianti), offre a partire dal 7 luglio 2016 ai cittadini maggiorenni,  residenti nel Borgo cosentino la possibilità di dichiarare, attraverso la compilazione di un apposito modulo, la propria volontà  o diniego di donare organi e tessuti al momento del rilascio o rinnovo della Carta d’ Identità da parte dell’Ufficio  Servizi Demografici. Per aderire all’iniziativa e per dare corso al progetto,  il personale  dell’Ufficio Anagrafe ha effettuato un periodo di formazione per poter dare risposte immediate ai cittadini interessati alla donazione.

    Questa scelta, che fino ad ora   poteva essere fatta rivolgendosi all’ASL di appartenenza, o presso una sede dell’Associazione Italiana Donazione Organi (A.I.D.O.), da quest’anno sarà comunicata dal Comune e registrata nel Sistema Informativo Trapianti e consultabile dai medici del coordinamento regionale in caso di possibile donazione.  In caso di risposta, positiva o negativa che sia, il cittadino dovrà firmare e trattenere il modulo contenente la sua dichiarazione di volontà; altro esemplare della dichiarazione sarà trattenuta dall’Ufficio Anagrafe che provvederà ad archiviarla. La manifestazione di volontà del cittadino sarà trasmessa telematicamente al Centro Nazionale Trapianti.

    L’Assessore Vitiritti ha sottolineato la grande valenza  di questo progetto  “Una Scelta in Comune –  Esprimi la tua volontà sulla donazione di organi e tessuti”, obbiettivo da raggiungere da tempo.  Fondamentale  afferma Vitiritti   sensibilizzare   la collettività,   ed avviare una campagna di comunicazione informando  i cittadini e soprattutto i giovani al consenso alla donazione.

    Il dott. Pellegrino Mancini,  Direttore  Centro Regionale Trapianti della Calabria,  ha sottolineato come “Il trapianto di organi” rappresenta una vera terapia sostitutiva ai farmaci  per alcune gravi patologie non altrimenti curabili ed ha affermato l’importanza dell’adesione del Comune di Altomonte  al servizio della dichiarazione di volontà in merito alla donazione degli organi e tessuti  presso l’Ufficio Anagrafe comunale.

    Altomonte è tra i primi dodici Comuni della Calabria che si è attivato  per esprimere la volontà. La donazione  rappresenta un gesto di generosità ed anche può rappresentare una soluzione   curativa in grado di garantire al paziente ricevente il ritorno a una qualità della vita normale e una buona aspettativa di vita.

    Il Sindaco dott. Giuseppe Lateano sottolinea di condividere appieno l’iniziativa alla donazione degli organi ed evidenzia che  opportuno incentivare queste iniziative  e cambiare il trend della Calabria la quale è all’ultimo posto come numero di donatori.