• Home / CITTA / Vibo – Amministrazione condominiale, successo per le giornate di formazione dell’Anaci vibonese

    Vibo – Amministrazione condominiale, successo per le giornate di formazione dell’Anaci vibonese

    Hanno riscosso un notevole successo, sia in termini di partecipazione che di interesse, le giornate di formazione, organizzate dalla sezione provinciale di Vibo Valentia dell’Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari (Anaci), tenutesi a Vibo, nella suggestiva location del convento monumentale “Santa Chiara”.
    Nel corso dell’iniziativa – patrocinata dal Comune di Vibo Valentia e dagli ordini professionali degli architetti, degli avvocati, dei commercialisti e dei geometri – oltre che sugli aspetti di natura prettamente tecnica, ci si è confrontati anche su come accrescere la capacità relazionale dell’amministratore di condominio, al fine di sviluppare una cultura del vivere insieme e ridurre le dinamiche conflittuali che caratterizzano la vita condominiale a volte con risvolti umani drammatici. Si sono affrontate, dunque, problematiche reali di convivenza civile che hanno interessato e coinvolto il numeroso e variegato pubblico presente agli appuntamenti formativi.
    I giovani componenti del nuovo direttivo provinciale dell’Anaci, presieduto dall’avvocatessa Natalia Fiordaliso Mercuri e composto, inoltre, dall’avvocatessa Rosa Chiaravalloti (vice presidente), dal geometra Maria Zangone (segretario provinciale) e dal dottor Ferdinando Celeste (tesoriere), sono riusciti a dare nuovo slancio all’associazione. L’intento cardine di questi primi mesi di attività è stato quello di porre le basi per rendere l’Anaci vibonese aperta e inclusiva. Un punto di riferimento territoriale per amministratori, professionisti, condòmini ed esponenti della società civile che intendono analizzare, approfondire e confrontarsi su questioni inerenti il settore condominiale e immobiliare. «L’iniziativa, appena conclusasi, rappresenta soltanto il primo di una serie di momenti di incontro e di confronto che, come direttivo provinciale dell’Anaci, intendiamo organizzare nella nostra realtà provinciale», ha affermato la presidente dell’Anaci, Natalia Fiordaliso Mercuri. «Siamo soddisfatti dei risultati fin qui conseguiti – ha aggiunto la Mercuri – e del fatto che alle iniziative promosse, oltre ai nostri iscritti e agli amministratori di condominio, siamo riusciti a coinvolgere anche avvocati, geometri, architetti, commercialisti e tanti semplici cittadini. In questo siamo stati aiutati dalla presenza di esperti che hanno saputo porre, in maniera chiara e coinvolgente, aspetti di natura giuridica, tecnica, amministrativa e fiscale. I relatori che si sono alternati nelle nostre quattro giornate di formazione – ha evidenziato, infine, la presidente Mercuri – sono riusciti a trasmettere importanti nozioni didattiche e specialistiche, senza comunque sacrificare il dibattito e l’interattività con i partecipanti. Cogliendo, quindi, appieno lo spirito di apertura e di inclusione del nuovo corso dell’Anaci vibonese e gli obiettivi etico-formativi che ci siamo prefissi di diffondere nel tessuto sociale del nostro territorio».