• Home / CITTA / Reggio – Passaggio delle Consegne del Club reggino dell’Inner Wheel

    Reggio – Passaggio delle Consegne del Club reggino dell’Inner Wheel

    Presso lo splendido scenario del Casale 1890 Tenuta Tramontana di Reggio Calabria, si è svolta la cerimonia del passaggio delle Consegne del Club reggino dell’Inner Wheel, tra la Presidente uscente Anna Briante  Muritano e la Presidente entrante Maria Pia Romeo De Pino.
    In un clima di grande serenità ed allegria, Anna Briante ha ripercorso, attraverso un suggestivo video,  le tappe principali dell’anno sociale appena concluso, rimarcando il valore aggiunto rappresentato dal grande coinvolgimento di tutte le socie nei progetti portati a termine. L’anno innerino è stato sviluppato attorno al motto “Unique & United, sintetizzabile nel concetto di “inclusione”, che ha messo in risalto le potenzialità dell’Associazione, nonché il valore della coesione e della condivisione. La Presidente uscente, assieme al suo Direttivo, in questo anno del Club ha distribuito la propria “attenzione” in ambiti diversi, dalla tutela della salute – con il service” Reggio, città cardio-protetta”, al sostegno ai senzatetto ed ai migranti attraverso le “ Mense della fratellanza”, fino al service “La Città dei bambini”, con il quale si è riscoperto il valore di fare rete e riappropriarsi degli spazi pubblici, attraverso il gioco e il confronto tra generazioni con un’azione diversificata di recupero della Villa Comunale della nostra città.
    Dopo aver ricevuto il Collare, la neo Presidente, partendo dal nuovo tema presidenziale di quest’anno sociale….., ha  illustrato, per grandi linee, gli obiettivi del suo mandato.
    L’Inner Wheel – ha ribadito  la  neo Presidente – è un’Associazione in cui si riconosce per i valori umani, di pace, di solidarietà, nel rispetto e al di sopra delle religioni e delle latitudini, che essa promuove a livello internazionale. Sarà prioritario servire il territorio all’insegna della continuità e della condivisione, favorendone la crescita culturale, il dialogo, il rispetto dell’altro, nel sostegno dell’istituzione familiare. Sarà, altresì, disponibile, assieme al suo Direttivo, a segnalare alle istituzioni criticità e difficoltà ed a contribuire al dibattito pubblico proponendo soluzioni.
    A conclusione della cerimonia si è reso omaggio alla memoria dell’ innerina Cristina Brancatisano Manganaro, che con appassionata dedizione al Club ha sempre  infuso carica ed entusiasmo a tutte le innerine, gli stessi valori che, ne è sicura, guideranno ancora il Club in questo nuovo cammino insieme.
    E noi auguriamo alla neo Presidente Maria Pia Romeo De Pino e al suo “Staff” un percorso ricco di soddisfazioni, operoso e fecondo di risultati.