• Home / CITTA / Intimidazione Goel Bio, la solidarietà del Consorzio Jobel

    Intimidazione Goel Bio, la solidarietà del Consorzio Jobel

    Il Consorzio Jobel esprime vicinanza e solidarietà a Daniele Pacicca, socio produttore della cooperativa GOEL Bio nonché parte integrante del Gruppo Cooperativo GOEL, che nella notte di sabato 25 giugno ha subito l’ennesimo vile atto intimidatorio.
    Un inaudito accanimento della ‘ndrangheta che, abbattendo brutalmente tredici alberi di ulivo, recide attività sane che creano occupazione e sviluppo sostenibile nei terreni confiscati donando un’occasione di riscatto dal malaffare nel territorio calabrese.
    Condividendo un cammino comune nel segno della cooperazione sociale e del rispetto dei diritti umani, attraverso il quale quotidianamente promuoviamo attività di sostegno e integrazione socio-culturale, ci uniamo all’appello della Cooperativa GOEL. Confidiamo nell’intervento delle istituzioni ma ancor di più del mondo sociale e associazionistico affinché si possano ostacolare questi atti delinquenziali con una ferma reazione che faccia riecheggiare nell’intero territorio il rumore del bene, coltivando la speranza di cambiamento in una terra assetata di giustizia sociale.