• Home / CITTA / Catanzaro / Giro d’Italia, a Catanzaro il premio “Ride Green” per la raccolta differenziata

    Giro d’Italia, a Catanzaro il premio “Ride Green” per la raccolta differenziata

    Dopo il  ringraziamento  da parte dell’organizzazione del Giro d’Italia, il comune di Catanzaro ha ricevuto anche il Premio Start Up Ride Green che RCS Sport ha messo in palio in occasione  della maratona Rosa e assegnato ai  Comuni che hanno applicato il progetto “Giro d’Italia Ride Green”.  Lo ha reso noto l’assessore allo sport di Palazzo De Nobili, Giampaolo Mungo, sottolineando come “l’Amministrazione, la ditta e tutto il pubblico che ha assistito all’evento, si  sono impegnati nella gestione ecosostenibile  dei rifiuti ponendo così il comune Capoluogo di Regione  al primo posto nella graduatoria del Premio. Anche in questa circostanza, dunque, comune, ditta appaltatrice e cittadini, hanno dimostrato un’ottima capacità organizzativa di un buon servizio di raccolta differenziata, indispensabile per garantire un efficace avvio a riciclo dei rifiuti. Siamo,quindi, contenti di aver dato visibilità agli esempi positivi di chi amministra con responsabilità anche la gestione dei rifiuti. Questo premio – ha concluso Mungo –  è certamente un riconoscimento pubblico all’impegno e agli sforzi  che l’amministrazione guidata da Sergio Abramo ha profuso per la piena riuscita dell’evento  in tutte le sue articolazioni e i riconoscimenti che stanno giungendo ne sono una valida attestazione”. La conferenza stampa di chiusura con la presentazione dei risultati di Ride Green e la premiazione di comuni virtuosi si svolgerà a Milano il prossimo 30 giugno. A ritirare il premio sarà il consigliere Rosario Lostumbo, appositamente delegato dal sindaco Sergio Abramo impegnato, unitamente all’assessore allo sport, Giampaolo Mungo, nella cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Claudio Ranieri.