• Home / CITTA / A Cinquefrondi (RC) sconti sulla Tari e sulla spesa al supermercato conferendo bottiglie e flaconi di plastica nel nuovo eco-point Garby

    A Cinquefrondi (RC) sconti sulla Tari e sulla spesa al supermercato conferendo bottiglie e flaconi di plastica nel nuovo eco-point Garby

    È stato installato in Corso Giuseppe Garibaldi, in collaborazione con il comune, un innovativo macchinario Garby per la raccolta di bottiglie e flaconi di plastica che eroga buoni sconto ai cittadini: ogni 50 bottiglie o flaconi conferiti si ottengono 3 euro di sconto al Conad di Polistena (RC); conferendone, in un anno solare, 1.500 si ha una detrazione sulla quota variabile della tari per i cittadini di Cinquefrondi e, sempre con 1.500 o 3.000 si va in viaggio con il tour operator Evviva Vacanze.
    Cinquefrondi (RC), 28 giugno 2016 – Viaggi omaggio, sconti sulla spesa al supermercato, detrazioni sulla TARI: sono questi gli effetti benefici della rivoluzione Garby che da ieri è arrivata anche a Cinquefrondi. Il raccoglitore di bottiglie e flaconi di plastica, distributore di sconti, è l’innovativo eco-point multimediale di Garby installato dal concessionario di zona, Maria Giovanna Catananti, in Corso Giuseppe Garibaldi 103 e inaugurato ieri, Lunedì 27 giugno.
    Il funzionamento dell’eco-point e la meccanica incentivante sono tanto semplici quanto vantaggiosi. Il cittadino deve recarsi al macchinario munito di tessera sanitaria (quella dell’intestatario dell’utenza TARI) e delle bottiglie e flaconi da conferire, passare la tessera sotto il lettore di bar code, conferire i materiali da riciclo seguendo le semplici modalità indicate sul monitor, e premere il pulsante che termina il conferimento; l’eco-point eroga a questo punto uno scontrino, che ha titolo di buono sconto, in cui sono indicati gli eco-punti ottenuti: ciascuna bottiglia o flacone vale 1 eco-punto. Gli eco-punti possono essere spesi, immediatamente, presso una serie di attività commerciali convenzionate con il circuito di eco-marketing Garby; si possono leggere le promozioni attive a Cinquefrondi sul monitor di cui l’eco-point è dotato (che trasmette anche comunicazioni di servizio e pubblicitarie), oppure visitare il sito garby.it alla sezione “dove spendere gli eco-bonus”.
    In virtù del patrocinio del comune che il progetto può vantare, l’utente che utilizza la tessera sanitaria avrà registrato il numero complessivo di conferimenti effettuati, e raggiunta la soglia di 1.500 conferimenti in un anno si vedrà riconosciuta la detrazione sulla quota variabile della tari; per maggiori informazioni il cittadino potrà rivolgersi agli uffici del comune di Cinquefrondi.
    Oltre a ciò, Garby offre altre due promozioni a Cinquefrondi, una di carattere locale, l’altra nazionale. La promo locale è quella stabilita in accordo con il supermercato Conad di Polistena, che offre ai propri clienti una conversione di 50 eco-punti (ottenibili conferendo 50 bottiglie o lattine) in 3 euro di sconto su una spesa minima di 35 euro. La seconda, nazionale, è la promozione realizzata da Garby in collaborazione con il tour operator Evviva Vacanze, che ricambia 1.500 eco-punti (1.500 bottiglie e/o flaconi) con un week-end in Italia o Slovenia, e 3.000 eco-punti con un viaggio di 1 settimana in Italia, Slovenia o Croazia.
    Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco, Michele Conia, e dal Consigliere con delega all’Ambiente, Maria Annunziata D’Agostino, per far parte della rete di Comuni virtuosi calabresi «siamo fortemente convinti – afferma il Sindaco Michele Conia – che questo nuovo strumento sarà da stimolo al riciclo e al potenziamento della raccolta differenziata, nonché una risorsa tangibile per tutti i cittadini e proprio per questo l’Amministrazione Comunale ha già deliberato un ulteriore sconto sulla TARI ai soggetti che conferiranno la plastica presso l’eco-point, approvando un apposito regolamento».
    Il concessionario di zona Garby, Maria Giovanna Catananti, dichiara: «Il nostro eco-point è un modello di raccoglitore di ultima generazione, perché dotato di lettore di bar code per le tessere sanitarie – per beneficiare dello sconto sulla TARI – e di un monitor da 27” dove si possono ottenere informazioni oppure promuoversi con messaggi commerciali specifici. In tutte le città dove i nostri ecopoint sono attivi si registra un miglioramento delle condizioni ambientali e, soprattutto, una diversa percezione dei rifiuti da parte dei cittadini che li considerano, in virtù degli incentivi economici, monete sonanti anziché scarti. Siamo sicuri che le promozioni offerte da Garby in accordo con il comune, Conad ed Evviva Vacanze sapranno spingere persone di tutte le età alla pratica quotidiana della raccolta differenziata di qualità».