• Home / CITTA / Rende (CS) – Presentata l’Associazione culturale “La Casetta sull’Albero”

    Rende (CS) – Presentata l’Associazione culturale “La Casetta sull’Albero”

    Al Museo del Presente di Rende si è tenuta la presentazione dell’Associazione culturale “La Casetta sull’Albero”. Il tema del dibattito è stato: “Leggere insieme è il gioco più bello” con gli interventi del Sindaco di Rende, avv. Marcello Manna, della maestra Rosalba Ameruso, della dott.ssa Viviana Andreotti e dalle socie fondatrici dell’associazione, la presidente dott.ssa Cinzia Bianco, avv. Loredana Veltri, insieme alla dott.ssa Francesca Benincasa e alla sig.ra Francesca Sardano.
    Subito dopo la presentazione, la maestra Rosalba Ameruso ha letto la favola del pesciolino Arcobaleno ai bambini ed è riuscita a trasportarli, attraverso la magia della lettura, all’interno della bella e attuale storia del protagonista del libro. Poi insieme hanno fatto un laboratorio artistico.
    Lo scopo dell’associazione culturale “La casetta sull’albero” è quello di promuovere la lettura tra i bambini da 0 a 14 anni, attraverso la lettura di gruppo e ad alta voce, seguita da attività laboratoriali che spazieranno dall’arte alla musica, al teatro.
    L’associazione nasce dalla consapevolezza che leggere ai bambini è uno splendido modo per prendersi cura di loro, trascorrendo del tempo piacevole e costruttivo insieme.
    Ed è proprio questo che l’associazione si prefigge, cioè far comprendere ai bambini, fin da piccoli, che leggere è un bellissimo gioco e che passare qualche ora con un buon libro, da soli o con altri bambini, può trasformarsi in un’avventura che diverte e arricchisce nello stesso tempo.
    I bambini, infatti, ascoltando una storia o leggendo un libro scoprono mondi nuovi, nuovi modi di essere, riconoscono e imparano a gestire le emozioni, conoscono la vita, anche quella degli altri, spesso, così diversa da quella propria.
    L’esperienza della lettura di gruppo poi, è utile in tenera età perché si impara a condividere il piacere di ascoltare e la capacità di confrontarsi sui diversi stati d’animo che ogni storia è capace di suscitare.
    La nuova associazione, dunque, apre i battenti a Rende e promette che nella casetta
    sull’albero si racconteranno tante storie e si vivranno molteplici avventure.