• Home / CITTA / Reggio – Forza Italia: ‘Esternazioni di Zimbalatti per celare deficit delle palestre’

    Reggio – Forza Italia: ‘Esternazioni di Zimbalatti per celare deficit delle palestre’

    Preso atto delle esternazioni dell’assessore Zimbalatti, restiamo decisamente attoniti e perplessi in merito al loro contenuto, vuoto ed irrilevante da un punto di vista politico. E’ quanto si legge in iuna nota diffusa dal gruppo consiliare di Forza Italia.L’assessore scivola grossolanamente  su questi importanti contenuti che riguardano l’intera collettività ed è pure poco informato sull’andamento delle attività interne delle commissioni comunali, considerata la presenza costante dei componenti di Forza Italia alle sedute delle stesse, al contrario di quanto avviene per i componenti della maggioranza.
    Questa amministrazione è abituata a trattare la cosa pubblica in maniera, oseremmo dire, troppo personalistica. La nota dell’Assessore cela l’assoluta incapacità di gestione dello sport cittadino elencando provvedimenti che poco hanno a che fare con le palestre comunali. A questo punto è opportuno ricordare che la conferenza stampa tenutasi sabato scorso era centrata esclusivamente sulle palestre comunali e non su altri impianti sportivi. D’altronde, more solido, questa  amministrazione risponde al problema specifico in maniera generica e poco appropriata.
    Indubbiamente l’ultima inaugurazione che ha visto impegnato l’assessore, ovvero i cestini con i posa ceneri di ultima generazione, l’hanno distolto dalla risposta che lui stesso, unitamente al dirigente, ha fornito all’interrogazione del Consigliere D’Ascoli: nessuna palestra comunale è agibile. Si legge in quel documento ufficiale che per il completamento di tutte le palestre comunali siano necessari circa 2 milioni e 500 mila Euro, da finanziare con il “patto per il sud”. In politica si producono atti, – conclude la nota diffusa –  la demagogia posta in essere da questa amministrazione non apporta alcun miglioramento alla nostra Città, anzi tutt’altro.  Invitiamo pertanto l’assessore a svolgere appieno ed efficientemente le proprie funzioni assegnategli, nell’unico supremo interesse del bene della città.

    Il gruppo consiliare di Forza Italia