• Home / CITTA / Mendicino (CS) – Il 21 maggio si conclude la XII edizione de Incontro con l’Autore

    Mendicino (CS) – Il 21 maggio si conclude la XII edizione de Incontro con l’Autore

    Si conclude con l’attesa manifestazione finale la XII edizione de Incontro con l’Autore. Al Parco degli Enotri di Mendicino (Cosenza), sabato 21 maggio 2016 alle ore 10.30, oltre 300 studenti di istituti di istruzione superiore calabresi e lucani incontreranno gli autori del panorama letterario nazionale le cui opere hanno recensito come autentici critici letterari, grazie all’opportunità offerta dalla Fondazione Carical che, ogni anno, dà in omaggio i volumi alle scuole che aderiscono al progetto.  Numerosi gli elaborati pervenuti ed entusiastico il desiderio di conoscere e confrontarsi da vicino con gli scrittori che saranno presenti all’incontro: Federica Bosco – scrittrice e sceneggiatrice – con Tutto quello che siamo (Mondadori), storia della diciannovenne Marina e della sua ricerca della felicità; Domenico Colella – autore esordiente, studioso di archeologia e storia, finalista del Premio letterario La Giara nel 2013 – con il romanzo epico La promessa (Il Mecenate della Fondazione Carical); Carla Gigliotti – scrittrice e psicologa –  con Nessuno tranne le formiche (Mecenate della Fondazione Carical) il racconto di un’amicizia interrotta e mai dimenticata nella Calabria dei primi anni ’40; Paola Mastrocola –  insegnante e autrice di bestseller – con La passione ribelle (Laterza), saggio sul valore dello studio nell’epoca moderna; Marco Santagata – scrittore, studioso di letteratura italiana e critico della letteratura –  con il suo ritratto inedito di Dante in Come donna innamorata (Guanda); Evelina Santangelo – scrittrice palermitana, vincitrice di numerosi premi letterari –  con  Non va sempre così, che narra della rinascita di una donna in lotta con il precariato nell’insegnamento e la realizzazione di un’invenzione rivoluzionaria –  Francesco Vecchi –  giornalista Mediaset, vincitore della IX edizione del Premio per la Cultura Mediterranea – Fondazione Carical per la Sezione Narrativa Giovani –  con Avrà l’odore delle cose nuove, romanzo dalle tinte fosche sulla ricerca di un passato ingombrante.
    Durante la cerimonia finale saranno consegnati targhe ed attestati di riconoscimento alle scuole partecipanti e agli studenti che si sono aggiudicati i primi tre posti per ciascun titolo. Gli elaborati migliori saranno pubblicati sui due quotidiani partner dell’iniziativa, Gazzetta del Sud e Il Quotidiano della Calabria.