• Home / CITTA / Corigliano (CS) – Randagi: fino a 400 euro per chi adotta

    Corigliano (CS) – Randagi: fino a 400 euro per chi adotta

    Lotta al fenomeno del randagismo e riduzione delle spese di mantenimento dei cani ospiti presso il canile rifugio comunale. L’Esecutivo GERACI, tramite una delibera di Giunta dà il via libera agli incentivi, fino a 400 euro, per chi adotta un amico a 4 zampe, ospite della struttura convenzionata.

    È quanto fa sapere l’assessore all’ambiente Marisa CHIURCO che promuove l’iniziativa finalizzata a salvaguardare la salute degli amici animali e a sfollare le gabbie della struttura.

    Il settore manutenzione ed ambiente ha elaborato il sistema per rispondere concretamente ad un problema particolarmente sentito nel territorio: la grande quantità di randagi e le condizioni di sovraffollamento dell’alloggio.

    Promuovere l’adozione, anche a distanza – dichiara la CHIURCO – comporterebbe un risparmio per le casse comunali. Proprio dall’abbattimento dei costi, deriveranno le somme da destinare, su richiesta dei cittadini, come bonus per l’adozione.

    Il contributo è strutturato in modo da riconoscere una cifra, una tantum, di 300 euro per ogni cane accolto. Il contributo può arrivare fino a 400 euro se l’animale ha un’età superiore ai 3 anni.

    Le procedure di adozione e controllo sono sottoposte al Regolamento per l’adozione dei cani ritrovati sul territorio del Comune di Corigliano.