• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro Calcio, Abramo e Mungo incontrano Gessica Cosentino

    Catanzaro Calcio, Abramo e Mungo incontrano Gessica Cosentino

    Le prospettive calcistiche del Catanzaro e quelle strutturali legate all’utilizzo dello stadio “Nicola Ceravolo” sono state al centro dell’incontro che il sindaco Sergio Abramo ha avuto con il vicepresidente del Catanzaro Gessica Cosentino.
    Durante il cordiale colloquio, al quale ha partecipato anche l’assessore allo Sport di Palazzo De Nobili Giampaolo Mungo, il primo cittadino e il numero due della società di via Pugliese si sono soffermati in prima battuta sugli ambiziosi programmi calcistici attraverso i quali, con un progetto a medio termine, il Catanzaro si propone di ritornare a giocare un ruolo di primo piano su palcoscenici più consoni al proprio blasone.
    La discussione fra Abramo, Mungo e Gessica Cosentino non si è limitata all’ambito strettamente sportivo, per il quale il Comune ha assicurato pieno appoggio alle strategie del club, ma si è anche focalizzata sulle possibilità di aumentare la sinergia fra Palazzo De Nobili e la società in merito all’utilizzo dello stadio “Nicola Ceravolo”. Ribadendo che stanno andando avanti, seguendo il crono-programma stabilito, i lavori di riqualificazione funzionale mirati alla costruzione della “palazzina” che ospiterà spogliatoi, sala e tribuna stampa, sala Gos e la sede del club, il sindaco e l’assessore hanno assicurato al vicepresidente la concessione in esclusiva del nuovo campo B in erba sintetica di ultima generazione, nel quale sono già stati ultimati gli interventi di ammodernamento alle squadre giovanili del Catanzaro calcio.
    Abramo, Mungo e Gessica Cosentino hanno ritenuto opportuno incontrarsi nuovamente non appena Palazzo De Nobili avrà predisposto una convenzione che regolamenti i rapporti fra il Municipio e il club anche in merito all’utilizzo del “Ceravolo”.