• Home / CITTA / “ Villa San Giovanni un tuffo nel passato” è il titolo dell’ evento organizzato dal kivanis club di Villa San Giovanni

    “ Villa San Giovanni un tuffo nel passato” è il titolo dell’ evento organizzato dal kivanis club di Villa San Giovanni

    Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Villa San Giovanni Antonio Messina, dell’Assessore alle politiche di coesione sociale, Maria Grazia Richichi, e del presidente Kiwanis club di Villa San Giovanni, Erminia Villani Conti, il concittadino villese,  Lillo Fiumanò, ha iniziato una proiezione di immagini antiche riguardanti la Città di Villa San Giovanni che ha incantato tutta la platea.

    Un evento organizzato dal club con fini benefici al fine di raccogliere fondi per donare un contributo per l’acquisto di una altalena per bambini diversamente abili.

    Significativo ed emozionante l’intervento dell’Assessore Richichi “ Come assessore alle politiche di coesione sociale e al PEBA ho accolto la proposta durante una riunione del tavolo tecnico avuta con i rappresentati della consulta. L’altalena verra’ collocata all’interno del parco robinson riqualificato con l’impegno di tutti e restituito alla città di villa nel settembre 2012. L’obiettivo e’ quello di rendere il parco inclusivo ossia idoneo e adatto a tutti i bimbi indipendentemente dallo stato fisco e/ organico. Ringrazio ancora il Club Kiwanis la cui presenza è storica e radicata sul territorio ”.

    Anche il Sindaco ha voluto esprimere un sentito grazie al gesto complimentandosi con la presidente e i soci per il lavoro encomiabile che il kiwanis svolge per la città. Gesto importante che va a rafforzare e potenziare la sinergia tra associazioni e istituzioni. Fondamentale per un lavoro costante e per dare risposte al territorio.

    E’ seguito un dibattito e sono intervenuti diversi partecipanti tra cui Giuseppe Aricò, socio fondatore del club, Vincenzo Cristian Siclari ed il presidente della consulta giovanile – consigliere comunale – Francesca Porpiglia.

    I lavori sono terminati con la consegna di una targa ricordo e di ringraziamento a Lillo Fiumanò, per l’encomiabile lavoro svolto, e con i saluti di Domenico Castagnella, Luogotenente Governatore Divisione Calabria 13.