• Home / CITTA / Sbarcati i migranti attesi a Crotone: tra loro sono 107 minori

    Sbarcati i migranti attesi a Crotone: tra loro sono 107 minori

    Aggiornamento – Sono sbarcati nel porto di Crotone i 314 migranti (156 uomini, 51 donne e 107 minori) salvati nel Canale di Sicilia nel corso della notte da unità della Guardia costiera e trasferiti poi a bordo di nave Dattilo. I migranti provengono da Sudan, Egitto, Somalia, Eritrea, Isola Comore, Palestina, Libia e Siria e le condizioni sono buone. Secondo i loro racconti sarebbero partiti nei giorni scorsi dalle coste egiziane a bordo di due imbarcazioni poi intercettate mentre erano alla deriva dalle navi del dispositivo Frontex. I migranti saranno accompagnati in centri di accoglienza in diverse regioni italiane, secondo la ripartizione prevista dal Ministero dell’Interno. I minori non accompagnati sono, invece, destinati a restare negli appositi centri nella provincia di Crotone. Le operazioni di sbarco, coordinate dalla Prefettura di Crotone, hanno impegnato le forze di polizia, Suem 118, Croce Rossa Italiana e Misericordia.

    Ore 8.51 – E’ previsto per la giornata di oggi al porto di Crotone lo sbarco di circa 314 migranti di varia nazionalità  partiti dall’Egitto a bordo di un barcone e soccorsi dalla Guardia Costiera italiana nel Canale di Sicilia.

    La Capitaneria, allertata da una richiesta di aiuto ha inviato immediatamente sul posto una motovedetta individuando il natante, mentre un aereo spagnolo del dispositivo Frontex ha provveduto a sorvolare la zona. I migranti sono stati poi trasbordati sulla nave Dattilo (la CP940) a bordo della quale stanno facendo rotta verso lo scalo pitagorico.