• Home / CITTA / Reggio – Le attività organizzate dal Comitato delle Associazioni e dei Movimenti reggini “Vota si per fermare le trivelle”

    Reggio – Le attività organizzate dal Comitato delle Associazioni e dei Movimenti reggini “Vota si per fermare le trivelle”

    A dieci giorni dalla consultazione, in molte piazze italiane, migliaia di associazioni si stanno mobilitando con un unico obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica sul referendum del 17 aprile, quando gli italiani saranno chiamati a esprimersi sulle trivellazioni in mare.
    Il Comitato delle Associazioni e dei Movimenti Reggini “Vota SI per fermare le trivelle”, composto da oltre un centinaio tra cittadini e rappresentanti delle associazioni, lavorando in piena sintonia con il Comitato Nazionale e quello Regionale ha organizzato una serie di eventi che si succederanno da oggi fino al Referendum.  Si inizia con una quattro giorni – dall’8 all’ 11 aprile – ricca di iniziative volte ad informare e promuovere il SI al referendum del 17 aprile e, soprattutto, a sollecitare i cittadini a recarsi alle urne al fine di raggiungere il quorum.
    L’invito è di votare SI’ per abrogare la norma introdotta dalla Legge di Stabilità 2016, che permette alle attuali concessioni di estrazione e di ricerca di petrolio e gas, entro le 12 miglia dalla costa, di non avere più scadenza.
    Il “cuore” dell’iniziativa si svolgerà sabato 9 dalle ore 9:30 a piazza S. Giorgio  che, durante tutta la giornata, sarà animata dalle Associazioni del “Vota SI per fermare le trivelle”. Dalle ore 16.00 l’evento sarà accompagnato dalla musica di  Alessio Laganà e il suo DJ Set e, successivamente,  da “i tamburi di Luca Scorziello” che alle 17.00 daranno il via all’Agorà che consentirà a tutti i cittadini di esprimere pubblicamente la propria opinione sul referendum.
    Tutti insieme dobbiamo far crescere la mobilitazione per dire no a chi attenta al nostro meraviglioso mare e alla nostra salute, rivendicando, come cittadini, il diritto ad esprimerci sulle scelte energetiche strategiche che deve compiere il nostro Paese.
    8-9-10-11 APRILE 2016
    PROGRAMMA

    Venerdì 8 aprile
    ore 9:00 – Attività di sensibilizzazione presso l’Ateneo di Reggio Calabria (Facoltà di Ingegneria, Agraria e Architettura) e l’ Accademia di Belle Arti, a cura di F.A.G. e E.T.H.O.S.
    Sabato 9 aprile
    ore 9:00 “Eppur SI’ muove”. – pedalata a cura di Greenpeace
    Partenza dalle Officine Miramare, lato Corso Vittorio Emanuele
    ore 9:30 – 19:00 “Tutti insieme per il SI” – giornata informativa a carattere divulgativo a cura di tutte le Associazioni del Comitato “Vota SI per fermare le trivelle”
    Piazza S. Giorgio
    ore 16:00 – DJ Set Alessio Laganà
    Piazza S. Giorgio
    Ore 16:45 – “I tamburi di Luca Scorziello”
    Piazza S. Giorgio
    Ore 17:00 Agorà  pubblica
    Piazza S. Giorgio
    ore 19:00 – incontro informativo e proiezioni video a cura di: Associazione Ulysses e WWF
    Officine Miramare
    Domenica 10 aprile
    ore 11:00 – Flash Mob a cura di: Legambiente
    Arena dello Stretto
    ore 12:00 – Flash Mob a cura di: Legambiente
    B’art Cafè
    ore 17:30 – 20:00 Attività di sensibilizzazione e riprese video a cura di: Legambiente, No carbone, Collettiva
    Corso Garibaldi
    Lunedì 11 aprile
    ore 10:00 – Convegno tematico a cura di: ETHOS; Legambiente; Prima le Persone
    Facoltà di Ingegneria
    ore 16:00 – Flash Mob a cura di Meet up ambiente e società  e Centro studi danza
    Arena dello Stretto
    ore 17.00 – Attività di sensibilizzazione a cura di Meet up ambiente e società
    Zona sud della città