• Home / CITTA / Catanzaro / Lamezia (CZ) – Terzo appuntamento della stagione A.MA. Calabria

    Lamezia (CZ) – Terzo appuntamento della stagione A.MA. Calabria

    Terzo appuntamento della stagione A.MA. Calabria dedicato al rapporto fra letteratura e musica. Ospite dell’appuntamento, che avrà luogo domenica 17 aprile alle ore 18,30 èresso il Teatro Umberto, la grande attrice Paola Pitagora che, reciterà su testi elaborati da Donatella da Le Mille e una notte, l’affascinate storia della principessa Sheherazade con la preziosa collaborazione del duo pianistico costituito da Marco Sollini e Salvatore Barbatano interpreti della celebre omonima suite scritta dal compositore russo Nicolai RimskyKorsakov..
    Shéhérazade è un viaggio tra il mondo poetico di alcuni racconti tratti dalla celebre raccolta de “Le Mille e una notte” e le musiche originali di Rimskij- Korsakov che ne ha espressamente elaborato una avvincente versione per pianoforte a 4 mani oltre a quella, ben più celebre, sinfonica. Paola Pitagora, icona del teatro italiano e splendida interprete, ci fa vivere le avventure di Shèherazade, ci racconta i viaggi di Sinbad il marinaio, la leggenda del prin- cipe Kalendar, le avventure del giovane principe e della giovane principessa e il festival a Baghdad cogliendo a pieno le sensuali atmosfere orientali. Il pianoforte, sotto le venti dita del duo Sollini-Barbatano si infiamma di passione, alternata a frasi musicali evocative e sognanti di commovente pathos. Uno spettacolo che, nella sua semplicità del facile allestimento, emoziona e incanta. Sono quattro i racconti selezionati, appositamente ri- adattati ed elaborati da Donatella Donati, alternati ad altrettanti momenti musicali fortemente descrittivi. Un programma nato nel festival marchigia- no “armonie della sera” per sognare, per visitare un mondo incantato, per vivere un’atmosfera di magiche armonie.
    Paola Pitagora attrice versatile, dopo la scuola di recitazione con Alessandro Fersen, ha debuttato in televisione come presentatrice – Cinema d’Oggi – e poi in teatro con Luigi Squarzina, allo Stabile di Genova. Ha cantato nel varietà televisivo con Johnny Dorelli canzoncine da lei composte, (‘La zanzara’ e ‘La giacca rotta’, che aveva vinto lo Zecchino d’Oro nel 1962), per approdare al cinema con Marco Bellocchio ne ‘I pugni in tasca’. Tra prosa e musical ‘Ciao Rudy’ con Mastroianni. Ha avuto la popolarità con l’edizione televisiva de “I promessi sposi” diretta da Sandro Bolchi. Una lunga carriera tra cinema, teatro e televisione – sua recente partecipazione a ‘Gli anni spezzati’ per la Rai e ‘Le tre rose di Eva’ – ha elaborato recital poetici con il contributo di musicisti – da Leopardi, a Gibran, Alda Merini. Ha pubblicato un interessante memoire sulla sua formazione nella Roma degli anni ’60, fra gli ar- tisti della Scuola Romana – ‘Fiato d’Artista’ ed. Sellerio – e due romanzi. Sostiene che la scrittura è un’azione riflessiva che bilancia e completa la sua attività nel palcoscenico e sotto i riflettori.
    Il Duo Sollini-Barbatano affronta sia pagine del repertorio per pianoforte a 4 mani che significative opere per due pianoforti. Si è esibito in Italia ed all’estero per importanti associazioni e festival, tra i quali lo Schouwburg Festival di Jakarta, l’International Music Festival of Santorini (Grecia), l’Ass. Amici della Filarmonica di Oslo, la Kursaal di Bad Wildbad (Germania), l’Interfest di Bitola (Macedonia), il Kamerfest di Pristhina (Kosovo). Il duo Sollini-Barbatano si è inoltre esibito con successo al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo tenendo un concerto per l’Associazione Siciliana Amici della Musica. Ha tenuto un apprezzatissimo concerto a La Valletta che li ha visti solisti ai due pianoforti con la Malta Philharmonc Orchestra nell’ambito del Valletta International Baroque Festival 2014, presso il teatro Manoel. Ha effettuato una registrazione per Radio Vaticana, altre registrazioni del Duo sono state trasmesse da Rai Radiotre e nel loro repertorio figurano anche il Concerto per due pianoforti e orchestra K. 365 di W.A. Mozart, l’integrale dei Concerti di Johann Sebastian Bach per due pianoforti e orchestra, incisi per la prestigiosa rivista AMADEUS, eseguiti con L’Orchestra da Camera delle Marche sotto la direzione del M° Francesco D’Avalos, ed anche il Concerto per 3 pianoforti ed orchestra K. 242 “Lodron-Konzert” di W.A. Mozart con l’orchestra de I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Nel 2011 ha eseguito, in prima mondiale assoluta, “Le Mille e una notte” di Patrizio Marrone con Ugo Pagliai e Paola Gassman quali voci recitanti. Il duo Sollini-Barbatano ha registrato un CD con l’integrale delle composizioni per pianoforte a 4 mani di Sergej Rachmaninov, pubblicato dalla casa discografica Concerto-Music Media (CD 2073), premiato con cinque stelle dalla rivista Amadeus, ed uno con musiche da camera di Gioachino Rossini, condiviso con alcuni artisti prime parti dell’Orchestra della Scala di Milano, ediz. Concerto- Music Media (CD 2076). Nell’estate 2013 è stato pubblicato un CD dedicato alla musica per pianoforte a 2 e 4 mani di Pietro Mascagni, edito dalla Concerto-Music Media (CD 2080). Nel loro concerto vibonese Marco Sollini e Salvatore Barbatano eseguiranno i Six Morceaux op. 11 si Rachmaninov e la Suite Sinfonica op. 35 Sherazade di Rimsky-Korsakov.