• Home / CITTA / Diamante (CS) – Secondo appuntamento con “ApriLibro – Primavera letteraria”

    Diamante (CS) – Secondo appuntamento con “ApriLibro – Primavera letteraria”

    Secondo appuntamento a Diamante con “ApriLibro – Primavera letteraria”, la rassegna organizzata dal CineCircolo “Maurizio Grande” in collaborazione con l’Associazione Culturale GueCi e con il patrocinio del Comune di Diamante, Assessorato alla Cultura e Turismo. Sabato 16 aprile alle ore ore 18.00, presso la sala consiliare del Comune di Diamante si terrà la presentazione del libro, opera prima, di Francesco Presta “A 33 giri” (Distorsioni di una mente errante). Coordinerà ed introdurrà i temi dell’incontro Anna Laura Cittadino, presidente GueCi. Interverranno: Franco Maiolino, Assessore alla Cultura e Turismo del Comune Diamante; Rosalba Baldino, scrittrice e giornalista; Francesco Cirillo, giornalista; Ferdinando Romito, CineCircolo Maurizio Grande. All’autore, Francesco Presta, saranno affidate le conclusioni. Nel corso della presentazione si terrà una esposizione dei disegni di Francesco Cirillo e di vinili di Francesco Presta. Nella prefazione al libro Anna Laura Cittadino spiega bene i contenuti di “A 33 giri”: « Trovarsi tra le mani questo libro è come avvicinarsi a uno stereo, mettere sul piatto del giradischi un 33 giri in vinile e lasciarsi trasportare da evocative melodie che hanno fatto da colonna sonora ai “mitici” anni Sessanta: gli anni della libertà, degli Hippies e della musica rock e pop » . Ancora la Cittadino dice: « Una narrazione che appassiona sin dalla prima pagina, in un plot surreale e onirico: un “realismo magico”, che si situa tra l’elemento incantato e surrealista e la rappresentazione realista, in cui il narratore è lo stesso protagonista che parla in prima persona, quasi come stesse tenendo un diario di bordo a favore del lettore. Jericko è il Primo Ufficiale della nave spaziale Crazy Diamond. Attingendo alla ricchezza dei suoi sogni e desideri, ci conduce, insieme ai suoi compagni di viaggio, nel passato: unico rifugio di fronte a una realtà vuota e opprimente ». Francesco Presta è nato e vive a Diamante. È sposato e ha due fi gli. Ama la musica, il cinema e la letteratura. Ha svolto diversi lavori, sia come impiegato, sia come titolare di attività commerciali. Attualmente è Direttore Artistico del CineCircolo Maurizio Grande, passione che condivide con il suo amico Ferdinando Romito. È promotore e organizzatore di eventi culturali e sociali nel borgo antico di Diamante, tra cui un importante Festival Internazionale del Cinema dedicato ai cortometraggi, il Mediterraneo Festival Corto, un Concorso di Video-Poesia e Fotografi a, La Bellezza dell’Eterno, e una manifestazione di solidarietà il cui incasso è devoluto in beneficenza a favore della ricerca, il Gran Galà di Cinema e Moda. Ha al suo attivo due mediometraggi, scritti e diretti assieme a Ferdinando Romito: Sweet Dream (2014) e Tango del Mare (2015). A 33 Giri – Distorsioni di una mente errante è il suo primo romanzo, frutto della sua passione per la musica, che ama defi nire il suo “Primo album stonato”.