• Home / CITTA / Rossano (CS) – In città un forum per promuovere il plurilinguismo

    Rossano (CS) – In città un forum per promuovere il plurilinguismo

    Una giornata dedicata alla Lingua Madre, patrimonio da tutelare, destinata alle scuole e alla società civile. La Città del Codex si apre allo studio e alla promozione dell’educazione al plurilinguismo coinvolgendo gli istituti scolastici superiori operanti su tutto il territorio. L’accoglienza dei flussi turistici e l’integrazione delle correnti migratorie del Mediterraneo, rappresentano ormai una sfida educativa alla quale co-partecipano tutti i cittadini. Da qui, dunque, l’esigenza di incentivare e favorire lo sviluppo intellettuale ed economico, così da creare idonei strumenti che favoriscano il dialogo culturale e la coesione sociale.

     

    “Le lingue – volano di crescita personale, economica e sociale”, è il titolo del Forum territoriale sul plurilinguismo in programma per il prossimo Sabato 19 Marzo 2016, a partire dalle Ore 9, nella cornice di Palazzo San Bernardino, nel Centro storico, organizzato e promosso con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio regionale della Calabria, del Comune di Rossano e dell’Università della Calabria; la partnership di Liquirizia Amarelli, della Società Dante Alighieri e di Network Pubblicità; e la collaborazione del Liceo Classico San Nilo, del Liceo Linguistico e degli istituti di istruzione superiore “Majorana” e Itas-Itc.

     

    Si tratta del secondo di una serie di incontri ideati e realizzati dall’associazione non-profit calabrese Futuro Digitale, impegnata nella promozione dell’Imprenditoria Giovanile e della formazione didattica e professionale in ambito internazionale. L’iniziativa, che si sviluppa nel contesto della Giornata internazionale della Lingua Madre – che si celebra ogni anno il 21 febbraio – è promossa su scala nazionale, tra gli altri, dalla Commissione Europea e dell’Agenzia nazionale per i giovani.

     

    La giornata sarà caratterizzata da sette lezioni didattiche, condotte da docenti ed esperti nell’ambito delle lingue, dell’integrazione e dell’educazione. L’evento, inoltre, sarà anche occasione di promozione delle opportunità formative offerte nell’ambito del Programma Erasmus+ con particolare riferimento al Servizio volontario europeo. Per gli studenti degli istituti scolastici superiori di Rossano, co-organizzatori della giornata, a conclusione della giornata i ragazzi dei Licei “Tommaso Campanella” di Belvedere Marittimo leggeranno la risoluzione adottata dal Parlamento Europeo dei ragazzi.