• Home / CITTA / Reggio – Al Teatro della Girandola in scena ”Il piccolo Principe”

    Reggio – Al Teatro della Girandola in scena ”Il piccolo Principe”

    Il 12 e 13 marzo alle ore 18:00 in scena al Teatro della Girandola “Il piccolo principe”, scritto e diretto da Cristina Merenda con Cristina Merenda, Angela Ieracitano
    produzione: Compagnia Pagliacci Clandestini. Tratto da uno studio sulla vita e le opere di Antoine de Saint-Exupery, autore del classico “Il piccolo Principe”.
    La storia è improntata su quella che dovrà essere l’ultima esibizione del Sig. Thomas, detto il “Grande TT”, rinomatissimo attore di teatro che ha girato il mondo con i suoi spettacoli e che ha deciso di lasciare le scene. Ma per farlo ha bisogno di mettere in scena ancora un ultimo spettacolo col quale salutare il suo pubblico.
    E’ il 1942, la seconda guerra mondiale è in atto. In una vasta tenuta a pochi chilometri da Buenos Aires il “Il Grande TT” sta riposando. Dopo la perdita della moglie, si è trasferito insieme alla figlia (anche lei attrice) in questo modesto angolo di paradiso. Egli è da poco venuto a conoscenza dell’esistenza di un testo nuovo che parla di amicizia e magia: la storia di un principe delle galassie che viaggia per sete di conoscenza e spirito d’avventura. Sembra proprio che questo testo faccia al caso suo. Si convince perciò che questa sarà l’ultima storia che racconterà. Prepara lo spettacolo e giunge così alla sera del debutto, durante la quale racconterà la storia di questo “Piccolo Principe”, della sua amica volpe e del suo grande amico aviatore che gli fece conoscere questo testo, col quale “Il Grande TT” debuttava, proprio nel momento in cui il suo migliore amico, Antoine l’aviatore, combatteva tra i cieli una grande guerra crudele. Un esempio di teatro nel teatro che attraverso l’interazione degli attori col pubblico, cattura i piccoli spettatori e li rende partecipi di una storia fantastica e commovente, portatrice di quei valori di cui nella società contemporanea sempre meno si parla: fantasia, magia e soprattutto amicizia.