• Home / CITTA / Muore a Firenze il giovane calabrese colpito da setticemia

    Muore a Firenze il giovane calabrese colpito da setticemia

    E’ morto all’ospedale di Firenze il diciottenne di Maierato, in provincia di Vibo Valentina, che l’estate scorsa era stato colpito da una setticemia di meningococco.

    Una situazione che si protraeva dallo scorso 8 luglio, a seguito di un malore seguito dal giovane.

    Gli esami avevano rivelato l’infezione, che ha avuto un peggioramento fino a portare all’arresto cardiaco dello scorso settembre.

    A seguito di un periodo di degenza trascorso nell’ospedale di Vibo era stato trasferito a Firenze, dove è morto nella notte.