• Home / CITTA / Catanzaro / Movimento Civico Catanzaro Marina: ”Gestione del Territorio: accolte alcune richieste e segnalazioni”

    Movimento Civico Catanzaro Marina: ”Gestione del Territorio: accolte alcune richieste e segnalazioni”

    Prendiamo atto de visu, che le richieste recentemente rivolte al Settore Gestione del Territorio, ora diretto dall’Assessore Franco Longo, sono state accolte nel nome della sicurezza dei cittadini e del miglioramento delle condizioni quotidiane di vivibilità cittadina. Così la nota del Movimento Civico Catanzaro Marina. Avevamo segnalato che alla fine di Via Eraclea, intersezione con Via Crotone, altezza Istituto Comprensivo Vivaldi, insisteva una situazione di pericolo, rappresentata da due fattori, il primo rappresentato dal fatto che il marciapiede presentava della gravi  buche – sconnessioni per la mancanza delle mattonelle, che avevano comportato la formazione di un vero e proprio “sbalzo”, il secondo era rappresentata dalla circostanza che presso la grata dell’incanalamento delle acque (inizio via), nella parte direzione Crotone, si era formata una voragine, con la quasi disconnessione della stessa grata. Entrambi le situazioni, rappresentavano dei pericoli subdoli e delle vere e proprie insidie per i cittadini, per gli studenti, soprattutto nell’ora di uscita delle scuole per evidenti motivi dovuti alla confusione che inevitabilmente si crea, e gli anziani. Inoltre fra i due marciapiedi non esisteva nessun accesso – raccordo con la carreggiata, per soggetti con disabilità motorie, che qualora in carrozzina, non avevano altro modo per superare l’ostacolo, onde proseguire nel proprio cammino, che farsi aiutare da qualcuno. Il Settore Gestione del Territorio è intervenuto prontamente eliminando il pericolo e realizzando, altresì, delle piccole rampe di accesso ai marciapiedi. Dovrebbe, inoltre, essere altresì realizzata in Via Sibari (dietro scuola media), l’incanalamento delle acque piovane, ove da sempre insisteva una vero e proprio “laghetto”, nel mentre lo stesso e fastidioso inconveniente è già stato risolto in Via Reggio Calabria. Abbiamo quindi insistito nella nostra piccola opera di segnalazione, segnalando agli uffici ed all’Assessore Longo la pericolosità della situazione, creatasi, nella pineta di Giovino (inizio secondo tratto, a pochi metri della fontanella) rappresentata dalla evidente “piegatura” di un gazebo (foto), uno di quelli che ospitano i nuclei familiari, sia d’estate che nelle scampagnate primaverili. In occasione della festività di Pasqua, che ospiteranno ragazzi e famiglie, chiediamo che si intervenga onde ripristinare la sicurezza del manufatto. Al contempo “sproniamo” Franco Longo a reperire ulteriori risorse per risolvere altre problematiche, che rappresentano esigenze primarie dei cittadini (fogne, viabilità, illuminazione, lavori cimiteriali ecc. ecc.).                  Movimento Civico Catanzaro Marina