• Home / CITTA / Amministrative Cosenza – “Terra Libera” lancia un sondaggio per le amministrative

    Amministrative Cosenza – “Terra Libera” lancia un sondaggio per le amministrative

    “Una politica con il cittadino al centro – si legge in una nota stampa dell’associazione – è una delle priorita’ sulla base delle quali abbiamo scelto, 8 mesi di fa, di dare vita all’associazione politico – culturale “Terra Libera”. Con l’idea, soprattutto, che non restasse un mero slogan, ma che si concretizzasse sostanzialmente. Il cittadino come interlocutore principale, in particolare, nell’assunzione di decisioni cruciali e importanti. Proprio come quelle legate alla scelta di correre alle prossime amministrative di primavera a Cosenza. Abbiamo pensato, perciò, di coinvolgere la gente comune nell’iter che ci condurra’ alla individuazione della strada piu’giusta da intraprendere. Questo alla luce di una memoria solida delle nostre radici, legata alla democrazia diretta e partecipata. Abbiamo scelto, pertanto, di lanciare un sondaggio sulla rete . Un quesito semplice ma, allo stesso tempo, preciso: “I cittadini devono arrendersi alla situazione stagnante?

    Possibile che lo spirito libero dei cosentini non riesce a trovare altre alternative che non siano quelle ad oggi esistenti e di cui i giornali hanno tanto celebrato i soliti rituali per conservarsi le poltrone affidandosi a vecchi politici che ci hanno venduto altre volte o a soggetti del loro sottobosco che cercano verginità in sedicenti Movimenti?
    Pertanto ritenete opportuno che si partecipi a questa tornata elettorale apportando la nostra specificità nel dibattito politico e nello schieramento che ne salvaguardi l’originalità?”
    Vogliamo , e ci crediamo fermamente, che le indicazioni ci arrivino dai cittadini, a fronte di una sfida difficile, ma che abbiamo scelto di affrontare, preoccupati delle tante lacune che questa citta’ ancora mostra palesemente. E’ un impegno che vogliamo e sentiamo la necessita’ di profondere , ma sempre, in vista della “volonta’ sovrana” che è quella popolare, perché a tutti noi è rimessa la responsabilità della scelta. Un onere legato a quel principio democratico della partecipazione che vogliamo continuare a esercitare. Chiunque abbia voglia di dire la sua, partecipando al sondaggio, potrà votare sul sito www.calabriaterralibera.it o attraverso la pagina Facebook “Calabria Terra Libera”.