• Home / CITTA / Operazione “Tax Escape 2”: le società e i beni sequestrati

    Operazione “Tax Escape 2”: le società e i beni sequestrati

    Sulla scorta dei gravi elementi indiziari raccolti, la Guardia di Finanza ha eseguito il sequestro preventivo funzionale alla confisca per equivalente, disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, in pregiudizio:
    a. del patrimonio aziendale (comprensivo dei beni immobili e mobili registrati, nonché dei conti correnti e degli altri rapporti finanziari intestati) e delle quote sociali, inerenti alle sotto indicate persone giuridiche, aventi sede legali/operative in Calabria:
    “General Petroli Snc Di Costantino Suraci”
    “Gold Transport S.R.L.”;
    “Logistica Due Mari S.R.L.”;
    b. di nr. 19 immobili censiti nel comune di Reggio Calabria.
    In data 21.1.2015, le Fiamme Gialle avevano eseguito un analogo provvedimento nei confronti di Candeloro Claudio Ficara cl.’68 – germano dei predetti Giovanni Ficara cl.’64 e Domenico Ficara cl.’77 – con cui sono stati sottoposti a sequestro per equivalente cinque società, diversi immobili e rapporti finanziari intestati a soggetti compiacenti, indagati per associazione per delinquere, dedita alla sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, per un valore complessivo di stima di circa 12 milioni di euro.
    In conclusione l’attività svolta dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha portato al sequestro di beni riconducibili ai fratelli Ficara per circa 24 milioni di euro.