• Home / CITTA / Catanzaro / Conflenti (CZ) – Festa della Pizza, “New Model Today” vince Maria Grazia

    Conflenti (CZ) – Festa della Pizza, “New Model Today” vince Maria Grazia

    Ieri serata dedicata alla moda con New Model Today dove è stato decretato il viso più bello della Festa della Pizza 2015 a Conflenti. Undici le ragazze che hanno messo il loro volto al giudizio della giuria ma solo Silvia, Beatrice e Maria Grazia sono arrivate in finale vincendo capi d’abbigliamento PianuraStudio. Per la vincitrice, la conflentese Maria Grazia, la possibilità di essere scelta da PianuraStudio Roma per il catalogo della prossima collezione. La giuria, guidata dal Presidente Francesco Folino, ha dovuto giudicare la fotogenia delle ragazze con un voto da 0 a 5. Battibecchi tra due componenti della commissione, Dj Aniceto e Battista. Il Dj anti-droga anche nella serata dedicata alla moda e alla bellezza ha lanciato il suo messaggio in quanto, come lui stesso ha ricordato, è stato nominato da Giovanardi membro della “consulta nazionale degli operatori ed esperti” per il dipartimento per le politiche antidroga a Palazzo Chigi. Con ironia Aniceto ha fatto notare come le ragazze oggi vadano in giro troppo truccate e poco vestite dichiarando di preferire le ragazze acqua e sapone. A presentare le undici ragazze: Beatrice, Fiorella, Francesca, Lorella, Mariangela, Maria Grazia, Paola, Roberta, Silvia, Simona, Tiziana, lo scoppiettante Pippo Pelo. La serata è proseguita con Dj Aniceto che ancora una volta ha fatto ballare e cantare il pubblico “più bello d’Italia” con le migliori hit del momento da lui selezionate.

    Musica, gastronomia, giochi, divertimento, moda, bellezza tutto questo a Festa della Pizza Conflenti che conclude domenica 9 agosto con il duo comico di Made in Sud. Monica ed Enzo sono gli Arteteca che nell’ultima stagione di Made in Sud hanno ottenuto un enorme successo con l’interpretazione di una coppia di tamarri dove a prendere tutte le decisioni è una donna con lo shatush. Divertimento assicurato, quindi, con gli Arteteta, che in napoletano descrive uno stato d’irrequietezza, agitazione e, per dirlo con le parole di Pippo Pelo: “U pepe ‘n…