• Home / CITTA / Cosenza – Nuova proroga al 2 marzo per il rilascio delle parking card

    Cosenza – Nuova proroga al 2 marzo per il rilascio delle parking card

    Ancora una proroga per il rilascio delle nuove parking card 2015 e per il rinnovo delle autorizzazioni rilasciate lo scorso anno. Il nuovo termine scadrà lunedì 2 marzo. La decisione è stata assunta dall’Amministrazione comunale anche a seguito delle proposte avanzate questa mattina nel corso di una riunione congiunta delle Commissioni consiliari trasporti e bilancio convocata per discutere della rimodulazione delle tariffe della parking card rilasciata ai cittadini residenti, proprietari di una seconda auto.
    A presiedere la seduta congiunta, i consiglieri comunali Giovanni Quintieri e Francesco Caruso, rispettivamente Presidenti della Commissione Trasporti e Bilancio di Palazzo dei Bruzi, presenti, inoltre, i consiglieri Michelangelo Spataro, Marco Ambrogio, Claudio Nigro, Pierluigi Caputo, Giuseppe Spadafora, Antonio Ruffolo, Francesco Perri, Roberto Bartolomeo e Lino Di Nardo.
    All’incontro ha partecipato anche l’Assessore al Bilancio e Vicesindaco Luciano Vigna.
    La seduta è stata introdotta dal Presidente della Commissione Trasporti Giovanni Quintieri che già in occasione dell’ultimo Consiglio comunale si era occupato della questione della rideterminazione delle tariffe della parking card per la seconda auto.
    In quella circostanza, Quintieri aveva sostenuto che la quantificazione dei costi della parking card avrebbe dovuto esulare dal piano della sosta, ma sarebbe spettata unicamente agli uffici, rinviando al Consiglio comunale l’approvazione delle tariffe solo in un secondo momento, previa una valutazione degli uffici riguardante la rimodulazione delle stesse. Posizione che Quintieri ha ribadito anche questa mattina.
    Nel corso della seduta il Vicesindaco e Assessore al Bilancio Vigna ha, inoltre, chiarito alcuni aspetti tecnico-procedurali e una serie di passaggi indispensabili e preliminari alla rideterminazione delle tariffe.
    Al termine della seduta, la Commissione ha avanzato la proposta di rideterminare le tariffe della parking card rilasciata ai cittadini residenti, proprietari di una seconda auto, riducendo il costo annuale attualmente previsto (220 euro) a 120 euro, equivalente al doppio della vecchia tariffa di 60 euro, tenuto conto anche del fatto che il Comune ha provveduto a ripristinare il 50% delle strisce bianche, gli spazi liberi per parcheggiare le automobili.
    Di poco differente la proposta del consigliere Marco Ambrogio, sostanzialmente d’accordo con l’impostazione data dalla Commissione, il quale ha chiesto un’ulteriore diminuzione, da 220 euro a 90 euro all’anno.