• Home / CITTA / Cosenza – Due arresti per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso

    Cosenza – Due arresti per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso

    Il cosentino Rocco Abruzzese, 36 anni, ed il marocchino Hamid Zoubir, 34 anni, sono arrestati dai carabinieri di Cosenza sulla base di un provvedimento emesso dalla DDa di Catanzaro.

    Sono stati entrambi portati presso la Casa Circondariale della città bruzia e vengono considerati veri e propri affiliati alla consorteria mafgiosa degli “Zingari” operante nella provincia.

    I provvedimenti a loro carico nascono dalla denuncia di un imprenditore cosentino, a cui sono seguite attività di pedinamento e osservazione.

    Per loro l’accusa è di tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.