• Home / CITTA / Cosenza – Al Mam serata dedicata a Francesco Leonetti nell’ambito di ”Tornare@Itaca”

    Cosenza – Al Mam serata dedicata a Francesco Leonetti nell’ambito di ”Tornare@Itaca”

    Un nuovo appuntamento nell’ambito della mostra Tornare@Itaca al Museo delle Arti e dei Mestieri della Provincia. Sabato 7 febbraio alle ore 17 serata dedicata a Francesco Leonetti, con la proiezione del film di Marina Spada “Francesco Leonetti, lo scrittore a sette coed”. A seguire Silvana Palazzo legge sue poesie su e di Leonetti. Interventi musicali di Amedeo Furfaro. Introduce Mimma Pasqua.
    Il film di Marina Spada, Francesco Leonetti, lo scrittore a sette code, attraversa alcuni momenti decisivi della letteratura, delle arti, del cinema nella seconda metà del Novecento, con molti frammenti scelti di film, dove Leonetti è attore di Pasolini e regista su Pomodoro, e anche eventi della nuova sinistra dal ’68 al ’79, in cui è stato uno dei protagonisti. Marina Spada lo ha messo nel panorama di Milano e ha inserito qua e là spiegazioni e ironie come i “dialoghetti sulle grandi idee” recitati da Carla Chiarelli e Fabrizio Parenti.
    Francesco Leonetti attraversa le maggiori esperienze letterarie del Novecento come poeta, narratore e saggista critico. Amico personale di Pier Paolo Pasolini e Roberto Roversi con loro partecipa come redattore alla fondazione della rivista “Officina”, nel 1955. Negli anni Sessanta partecipa alla stesura de “Il Menabò” ed è segretario del gruppo italiano (Vittorini, Moravia, Pasolini, Calvino) per il “Gulliver”. Aderisce al movimento della Neoavanguardia alla continua ricerca di nuove sperimentazioni formali e negli anni Ottanta entra nella redazione della rivista “Alfabeta”. E’ noto il suo sodalizio con Arnaldo Pomodoro. E’ stato anche attore nei film di Pasolini e della Cavani. Ha pubblicato libri di poesia: La cantica (1959), In uno scacco (1979), Versi estremi (2009). Tra le opere di narrativa e saggistica: Fumo, fuoco e dispetto (1956), Conoscenza per errore (1961), L’incompleto (1964), Tappeto volante (1967), Irati e sereni (1974), Campo di battaglia (1981).