• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – La studiosa di storia degli ebrei Anna Foa incontrerà gli studenti della città

    Catanzaro – La studiosa di storia degli ebrei Anna Foa incontrerà gli studenti della città

    Sabato 7 febbraio, alle ore 10, presso il salone “Ameduri” del Liceo Classico Galluppi, a pochi giorni dalla ricorrenza della Giornata della Memoria, la studiosa di storia degli ebrei Anna Foa incontrerà gli studenti della città. L’iniziativa è promossa, in preparazione a Gutenberg 13, dallo stesso Istituto scolastico con il patrocinio dell’amministrazione comunale, settore cultura, grazie alla collaborazione del dirigente Saverio Molica, del responsabile Franco Megna e della dott.ssa Marisa Gagliardi della Biblioteca Comunale Filippo De Nobili. All’incontro porteranno i propri saluti l’assessore alla cultura Luigi La Rosa e la dirigente del Liceo Classico Galluppi, Elena De Filippis.
    Anna Foa, figlia di Vittorio Foa e Lisetta Giua, è docente presso l’Università della Sapienza di Roma. Scrittrice e autrice di moltissime pubblicazioni, discendente di una delle famiglie ebraiche che più hanno contribuito alla storia civile e politica dell’Italia contemporanea, è tra le massime esperte della storia dell’esperienza ebraica in Occidente ed in particolare del rapporto tra Chiesa cattolica ed ebrei. Anna Foa ha recentemente pubblicato il suo saggio “Diaspora. Storia degli ebrei nel Novecento”, una potente ricostruzione, condotta con grande rigore scientifico, del cambiamento dell’identità ebraica dall’emancipazione, nella seconda metà dell’Ottocento, alla fine degli anni Settanta del secolo scorso. In occasione dell’incontro discuterà con gli studenti dei suoi libri “Portico d’Ottavia 13” e “Andare per Ghetti e Giudecche”. L’iniziativa è da considerarsi degna di grande interesse non solo per la rilevanza di un tema come quello della memoria, ma anche per la partecipazione di un’ospite di assoluto spessore culturale che ha accolto con grande disponibilità l’invito della città a confrontarsi con gli alunni su argomenti di grande attualità.