• Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – Interrogazione dell’opposizione su gara raccolta rifiuti

    Catanzaro – Interrogazione dell’opposizione su gara raccolta rifiuti

    Dichiarazione dei Consiglieri comunali di opposizione del Comune di Catanzaro Vincenzo Capellupo, Antonio Giglio, Roberto Guerriero, Enzo Mercurio, sulla questione raccolta rifiuti:  Abbiamo depositato una interrogazione urgente al Sindaco sul bando di gara del Servizio porta a porta, trasporto RSU e assimilati, RD e servizi complementari sul territorio dei Comuni di Catanzaro e Gimigliano. Ci preoccupano e non poco i ritardi della procedura in questione e quanto questi potranno creare danni all’Ente ed ai cittadini. Abbiamo chiesto, nuovamente, di conoscere i motivi che hanno portato alla sospensione (disposta con Determina Dirigenziale n. 4620 del 31.12.2014) delle procedure di gara indetta con determinazione Dirigenziale n. 3498 del 23.10.2014 e quali sono le conseguenze di tale provvedimento sia per quanto riguarda i nuovi termini della procedura di gara con relativo avvio del servizio e sia per eventuali proroghe, le ennesime, da effettuare eventualmente all’attuale gestore del servizio. La vicenda ci sembra di assoluta gravità e vorremmo capire se il Comune di Catanzaro abbia sbagliato a redigere un bando dal valore di circa 70 milioni di euro con una raccolta differenziata dei rifiuti che rimane solo in annunci strumentali, fatta di inefficienze e dati pubblicati senza alcuna logica. Un fallimento continuo di questa Amministrazione che oggi potrebbe esporre l’Ente a possibili richieste di risarcimento danni, ricorsi e danno erariale