• Home / CITTA / Roccella Jonica – Il liceo “Mazzone” riconquista l’autonomia scolastica. Accolta la richiesta del Comune

    Roccella Jonica – Il liceo “Mazzone” riconquista l’autonomia scolastica. Accolta la richiesta del Comune

    Il Liceo scientifico statale “Pietro Mazzone” di Roccella Jonica ha ottenuto nuovamente l’autonomia scolastica in virtù dell’abbinamento con l’altro istituto di istruzione secondaria presente nella cittadina ionica, l’Istituto tecnico industriale “Ettore Maiorana”.
    Ne dà notizia con “viva soddisfazione”  l’assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Roccella, avv. Bruna Falcone,  a margine della seduta del Consiglio provinciale di Reggio del 29 gennaio in cui si è discusso del punto relativo alla “Razionalizzazione della rete scolastica provinciale e della  programmazione dell’offerta formativa per l’ anno scolastico 2015/2016”.
    L’Amministrazione comunale di Roccella, per il tramite dell’assessore Falcone,  aveva già presentato,  in sede di Conferenza provinciale  convocata di recente per discutere del dimensionamento scolastico,  una propria proposta all’amministrazione Raffa, alternativa alla precedente idea di associare il liceo scientifico di Roccella con  l’Itc di Monasterace e con l’Istituto agrario di Caulonia.
    Una proposta, quella dell’assessore Falcone, formulata tenendo conto delle legittime pretese avanzate dagli amministratori di Caulonia e Monasterace di rimanere aggregati con l’Itt “Zanotti Bianco” di Marina di Gioiosa   e mirata, soprattutto,  ad aggregare sotto un’unica dirigenza i  due istituti superiori presenti nella cittadina ionica, il “Mazzone” e il “Maiorana”,  sempre distintisi  negli anni per l’alto livello culturale e pedagogico dell’offerta formativa, in modo da consentire loro di  sviluppare, in maniera unitaria, le proprie proposte progettuali agli enti sovraordinati. L’emendamento era stata accolto favorevolmente dal Presidente Giuseppe Raffa  che aveva apprezzato  lo spirito propositivo dell’amministratrice roccellese  e la proposta è stata, infine,  ratificata oggi dal Consiglio provinciale.
    “La notizia della riconquistata autonomia del liceo “Mazzone” di Roccella rappresenta una vittoria politica della nostra amministrazione che è riuscita a  ridare dignità al Distretto scolastico n. 32, il quale nel precedente piano di  dimensionamento scolastico del 2012 aveva subito il declassamento dei nostri due storici  istituti d’istruzione superiori” , ha dichiarato l’ass. Falcone .
    “Ringrazio il Consiglio provinciale – ha aggiunto infine Bruna Falcone –   e in modo particolare il  presidente Giuseppe Raffa e il consigliere  Pietro Campisi  per la sensibilità e la disponibilità dimostrata verso le esigenze degli amministratori di questo comprensorio, che hanno permesso di valorizzare nuovamente, in tema di autonomia scolastica, la cittadina di Roccella”.