• Home / CITTA / Morano Calabro (CS) – La rassegna di teatro-musica all’auditorium comunale

    Morano Calabro (CS) – La rassegna di teatro-musica all’auditorium comunale

    Nuovo appuntamento all’auditorium comunale di Morano Calabro per la rassegna di TeatroMusica 2014-15 , ideata ed organizzata da L’Allegra Ribalta, presieduta da Massimo Celiberto. La commedia, fuori  abbonamento, di domenica 1 febbraio alle 18,30 è “Ll’è mmiratu ù zirrunu” della Compagnia Teatrale Otto & Nove di Rossano Calabro, scritta e diretta da Gianpiero Garofalo.  Il lavoro in vernacolo , diviso in tre atti, è uno dei cavalli di battaglia della Compagnia, ambientato in una casa del centro storico i cui proprietari sono i protagonisti: “Ndoni di Libbordi” e sua moglie “Titina”. In questa cornice si incrociano le storie della famiglia e delle persone che gravitano intorno a loro cioè i vicini e i parenti. Qualcosa, anzi qualcuno, irrompe con veemenza rompendo i collaudati equilibri tra personaggi: è lo spagnolo Manuel. Ma ora tutti hanno qualcosa da nascondere a qualche altro personaggio e così, complice la semplicioneria di Ndoni, nasce una catena di equivoci che, insieme all’elemento sorpresa, sono il filo conduttore della storia. Come succede nella commedia classica, arriva sul finale la soluzione di ogni problema e tutti riconquistano con felicità il loro ruolo nella vita quotidiana. La Compagnia Teatrale “Otto&Nove” Gran Teatro Città di Rossano è una compagnia teatrale amatoriale che interpreta commedie in vernacolo rossanese. Questo gruppo nasce a Febbraio del 2011 nel centro storico di Rossano. L’intento della Compagnia è quello di conservare nel tempo il linguaggio dei nostri avi, i modi di dire, i proverbi, le parole artefatte, i costumi e gli usi che con il tempo si sono persi, ecco perché le commedie che mettono in scena sono quasi tutte ambientate negli anni addietro, e tratte da racconti di vita comune, situazioni e personaggi buffi a volte imbarazzanti ed ovviamente romanzati ed esaltati comicamente dall’autore e dagli interpreti.