• Home / CITTA / Locri (RC) – Il 31 gennaio in scena “La Trinacria è femmina”

    Locri (RC) – Il 31 gennaio in scena “La Trinacria è femmina”

    Palazzo della Cultura, Città di Locri, il 31 gennaio alle 21 “La Trinacria è femmina” Teatro in musica di e con Ilenia Costanza, Noemi Smorra, Lorena Vetro regia: Ilenia Costanza. “La Trinacria è femmina” è un reading con musica dal vivo e canzoni che, partendo dal femminile grammaticale delle parole stesse, racconta la Sicilia: una terra ricca dove davvero “ricchezza significa amore”. Le parole e i versi sono quelli di Buttitta, Pirandello, Sciascia, Quasimodo, Verga, Bufalino… Rosa Balistreri, Otello Profazio, Nonò Salamone, Domenico Modugno e alcune contaminazioni tratte da grandi voci, quali Gabriella Ferri e Mercedes Sosa. Ad interpretarli, tre donne, quasi a simboleggiare la Trinacria, con i suoi promontori e i suoi serpenti. Le serenate e le preghiere, la ribellione e i sogni, i proverbi e soprattutto l’ironia di un popolo e la sua isola che, si dice, sia stata posata sul Mediterraneo come un diamante donato da Dio agli uomini tutti, per amore… Quello stesso amore che tiene ancora Colapesce sotto le nostre acque a reggere le colonne di quest’Isola bella… quello stesso amore che fa cantare a Rosa Balistreri “pirchì p’amari a vui nun pensu a Diu!”.