• Home / CITTA / Cosenza – I Verdi Ecologisti favorevoli alla nascita del Comune Unico dell’Area Urbana

    Cosenza – I Verdi Ecologisti favorevoli alla nascita del Comune Unico dell’Area Urbana

    I Verdi Ecologisti di Cosenza, presenti il Co-Portavoce regionale del Partito del Sole che Ride, Aurelio Morrone ed una delegazione dei Verdi della presila, hanno tenuto  – si legge in un comunicato – nella propria sede di Corso Telesio, uno specifico incontro per discutere sull’istituzione del Comune Unico dell’Area Urbana di Cosenza. Dopo dettagliata informativa sull’argomento, a cura di Italo Sapia, consigliere comunale dei Verdi a Spezzano Piccolo(CS) e componente l’Unione dei  Comuni della Presila, è emerso come l’Argomento in discussione sia ritornato,per la palpitante attualità, al centro del dibattito in varie sedi politiche e livelli istituzionali.

    Dopo ampio dibattito, i presenti all’incontro, hanno all’unisono espresso pieno consenso per la realizzazione della proposta Area Urbana – giudicata come buona idea sul piano politico-gestionale e amministrativo – a patto che la stessa si andrà a concretizzare in tempi rapidi e che non continui a rappresentare, come già lo è stata, unicamente materia di pure enunciazioni retoriche, che mai vengono realizzate.

    I tempi, così come i modi, sono importanti,- è questa l’opinione dei Verdi Ecologisti di Cosenza – così come l’esperienza suggerisce che alcuni presupposti di sicura utilità,spesso,non vengono realizzati nemmeno in presenza di ottimali condizioni politico-amministrative. Questo status – ritengono i Verdi Ecologisti di Cosenza – può benissimo collocarsi nel limbo dell’insipienza e della scarsa lungimiranza di quanti hanno responsabilità direttive dei territori interessati.

    A tal proposito viene indicato quale esempio, visto che i Verdi Ecologisti cosentini e presilani figurano  tra i Soggetti promotori, il caso del Comune Unico della Presila, che dopo oltre dieci anni, da quando  è stato proposto, ancora  non se ne vede nemmeno…l’ombra. Eppure, negli ultimi anni, si è pervenuti all’istituzione dell’Unione dei Comuni,è stata effettuata una raccolta firme, per espletare il Referendum Confermativo,ma per essere indetto mancano all’appello alcuni comuni che devono ancora formalizzare gli atti. Solo un esempio, quello riportato, per farne tesoro! Ecco perché è importante unificare i comuni nella nuova dimensione di Area Urbana, soprattutto quelli che hanno i centri abitati confinanti, nell’ottica del rispetto della storia dei luoghi e delle persone, rappresenta un’intuizione politica-istituzionale di rilevanza strategica,che merita di essere portata avanti con coerenza e determinazione.

    Perché realizzare al più presto l’Area Urbana di Cosenza? Innanzitutto – rilevano i Verdi Ecologisti di Cosenza – per gli indubbi vantaggi che ne posso scaturire per l’intera Comunità proprio dall’unitarietà dell’intero sistema economico-sociale e territoriale  può offrire ai cittadini dell’area urbana. Basta pensare al trasporto locale (ad esempio una metropolitana sostenibile) che consentirà di ‘fare respirare’ le arterie afflitte dall’immenso traffico e dall’inquinamento; alla gestione rifiuti, all’acqua, all’organizzazione di tutti i servizi di pubblico interesse. Si potrà,finalmente, realizzare una pianificazione territoriale che escluda opere inutili ( in molti casi doppioni), con enorme dispendio di risorse  e, soprattutto, contrastare il consumo di suolo!

    Tanto per fare degli esempi concreti. Riteniamo – concludono i Verdi Ecologisti di Cosenza – che  anche la Qualità dell’Ambiente ne possa trarre vantaggio da un processo di riorganizzazione istituzionale del vasto territorio interessato. Per questo particolare Obiettivo ci associamo a quelle forze che vogliono attuarne la progettualità informando la pubblica opinione che, nelle prossime settimane, organizzeremo un Evento all’ interno del quale evidenzieremo i vantaggi ambientali che si realizzeranno con il dispiegamento di oculate e moderne Politiche Comuni. –