• Home / CITTA / Regione: la giunta chiede al Governo stato di emergenza

    Regione: la giunta chiede al Governo stato di emergenza

    La Giunta regionale della Calabria ha chiesto al Governo il riconoscimento dello stato di emergenza in seguito agli eventi alluvionali dei giorni scorsi . Su proposta del Presidente Agazio Loiero, “in seguito ai fenomeni atmosferici verificatesi in Calabria il tredici ed il quattordici gennaio scorsi, che hanno causato gravissime difficolta’ al tessuto economico e sociale, colpendo anche numerose attivita’ produttive industriali ed agricole, l’Esecutivo – si legge in una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta – ha deliberato la richiesta al Governo nazionale dello stato di emergenza al fine di evitare pericoli per la pubblica e privata incolumita’ e per favorire il ritorno alle normali condizioni di vita delle popolazioni interessate dagli eventi alluvional”. La Giunta ha, poi, approvato il Piano degli Obiettivi Strategici (POS) 2009-2011 che impegna i dirigenti generali dei dipartimenti, nonche’ l’avvocatura regionale ad assicurarne l’attuazione. La Giunta demanda al comitato per il controllo strategico l’attivita’ di controllo e monitoraggio del raggiungimento degli obiettivi. E’ stato anche approvato, sempre su proposta del Presidente Loiero, il Piano definitivo di dimensionamento ottimale delle istituzioni scolastiche delle regione, “recependo le parziali modifiche e le rettifiche dei Piani di dimensionamento apportati dalle Amministrazioni provinciali”. Su proposta dell’assessore alle attivita’ produttive Francesco Sulla la Giunta ha confermato commissario straordinario per la gestione dell’ente autonomo “Fiera di Cosenza” Francesco Savastano che sara’ affiancato dai sub commissari Massimo Colla e Antonio Torsello.