• Home / CITTA / Caso Monteleone: tribunale, si Regione parte civile

    Caso Monteleone: tribunale, si Regione parte civile

    E’ stata ammessa la costituzione di parte civile della Regione nel processo per la morte della sedicenne Federica Monteleone, deceduta dopo un intervento di appendicite praticatole nel gennaio del 2007 nell’ospedale di Vibo Valentia. Il tribunale ha rigettato l’eccezione preliminare che era stata presentata dai difensori dei nove imputati con la quale era stata chiesta l’esclusione come parti civili della Regione Calabria e del Tribunale dei diritti del malato, gia’ ammesse dal giudice dell’udienza preliminare Il collegio, dopo due ore di camera di consiglio, ha rigettato l’eccezione difensiva sostenendo la legittimita’ della costituzione di parte civile. Il processo riprendera’ dopodomani, giovedi’, con la presentazione da parte dei difensori di altre eccezioni preliminari.