• Home / CITTA / De Magistris: Capo Pm Catanzaro, ora c’è paura firmare atti

    De Magistris: Capo Pm Catanzaro, ora c’è paura firmare atti

    Paura di firmare gli atti nel timore di ritrovarsi indagati: e’ il sentimento che si sarebbe diffuso tra i magistrati di Catanzaro, dopo la clamorosa perquisizione al Palazzo di giustizia e gli avvisi di garanzia notificati a sette colleghi accusati dalla procura di Salerno di aver ostacolato le indagini dell’ex sostituto procuratore Luigi De Magistris. Un quadro tracciato dal procuratore di Catanzaro Antonio Vincenzo Lombardo nel corso della sua audizione di ieri davanti al Csm. L’ipotesi del complotto avanzata dalla procura di Salerno, secondo Lombardo, avrebbe fatto venir meno cosi’ il clima di serenita’ che faticosamente si stava cercando di ricostruire in un ambiente giudiziario da anni alle prese con problemi. (ANSA).