• Home / CITTA / Regione, Maiolo: "Partita Fse ancora aperta"

    Regione, Maiolo: "Partita Fse ancora aperta"

    “La partita del Fondo sociale europeo è aperta: alla luce degli sviluppi del negoziato con la Commissione Europea, è concreta, in questo settore, la possibilità di rendicontare la spesa entro il 31 dicembre 2008. Considerando il dato di partenza relativo allo sfascio gestionale degli anni 2000-2005, certamente abbiamo fatto un passo importante in avanti che ci ha consentito di recuperare credibilità e il ritardo accumulato, raggiungendo l’obiettivo, entro fine dell’anno, ormai possibile, di rendicontare interamente la somma. Certo, la Commissione europea non ci ha trattato benissimo e se ne è resa conto; anche per questo, ritengo che la visita, il 4 e 5 dicembre prossimi, della commissaria Danuta Hubner serva anche a loro stessi per recuperare i principi di sussidiarietà e di leale collaborazione che, per responsabilità diverse, in questi anni non hanno aiutato la Calabria”.
    E’ quanto ha affermato l’assessore alle politiche comunitarie della Regione, Mario Maiolo intervenendo ai lavori della sesta Commissione, “Affari dell’Unione Europea e relazioni con l’estero” che si sono conclusi questo pomeriggio sotto la presidenza di Bruno Censore. Maiolo, rassicurando “sulla chiusura di tutti gli assi previsti dal Por con la certificazione della spesa entro il 30 aprile”, ha evidenziato la necessità di “avvicinare le politiche comunitarie a quelle nazionali. Il fatto che questo, nel passato, non sia avvenuto, non è cosa da poco- ha aggiunto l’assessore-. Infatti, credo che le difficoltà che la Calabria ha vissuto e vive ancora oggi non siano solo imputabili alla cattiva gestione ed organizzazione, che tutti riconosciamo, ma anche al fatto che dette politiche non abbiano saputo interpretare le esigenze del territorio”.