• Home / CITTA / Primarie giovani Pd: interviene Demetrio Battaglia

    Primarie giovani Pd: interviene Demetrio Battaglia

    Riceviamo e pubblichiamo
    “In queste  ore a Reggio Calabria  sono stati aperti i seggi per le primarie del movimento dei giovani democratici. Dopo aver ritenuto inutile pubblicizzare la scadenza delle candidature e soprattutto il luogo dove presentarle, si è ritenuto, anche, ininfluente comunicare e pubblicizzare gli orari di apertura dei seggi e i luoghi fisici dove insediare gli stessi considerato che gli orari reggini sono diversi da quelli nazionali .  Sicuramente tale informazione è stata data alla questura di Reggio Calabria affinchè la stessa predisponesse un minimo di servizio , considerato che certamente si creeranno consistenti file per votare . La massiccia partecipazione di migliaia di militanti che stanotte non hanno dormito per celebrare oggi un momento storico , e probabilmente l’insufficienza del numero delle schede, hanno indotto i dirigenti ad adottare un basso profilo per non fare saltare la macchina organizzativa che altrimenti sarebbe stata assediata da “folle festanti” di simpatizzanti. Per non rovinare la festa ritengo necessario formulare un invito ai presidenti di seggio, a che  almeno stiano attenti nel conteggio delle schede ricevute e li facciano corrispondere al numero dei votanti , avendo cura se casualmente qualche scheda si è smarrita di sistemare le carte. Non possiamo dare un duro colpo all’immagine  del partito per piccoli disguidi burocratici. Inoltre, essendo Reggio Calabria una provincia democratica , sarebbe opportuno ricordarsi nell’attribuzione dei voti valevoli per il segretario nazionale che i candidati sono quattro. Non credo che Raciti pretenda un plebiscito dalla provincia reggina.                                

    “O tempora o mora” diceva Totò”.

    DEMETRIO BATTAGLIA

    Consigliere Regionale