• Home / CITTA / Maltempo: ancora disagi nel catanzarese

    Maltempo: ancora disagi nel catanzarese

    Restano critiche le condizioni per l’ondata di maltempo che si e’ abbattuta sin da ieri sera sul Catanzarese, nonostante un leggero miglioramento dovuto soprattutto ad una minore presenza di vento. Nel corso della notte sono state cinque le persone tratte in salvo, tutte nel comprensorio dell’Alto Ionio tra Sellia Marina e Cropani Marina. In particolare, una famiglia composta da padre, madre e un bimbo di otto mesi e’ stata raggiunta dai vigili del fuoco e dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina, dopo che l’acqua aveva invaso sia la loro abitazione che la loro autovettura, nella zona a mare di Sellia Marina. Allarme anche sul torrente Scilotraco, sempre tra i due comuni costieri, dove un’ autovettura con a bordo un uomo e una donna e’ stata travolta dall’onda di piena, mentre la coppia stava tentando di attraversare il letto del torrente da una strada interpoderale. La loro Fiat 600 e’ stata trascinata per alcuni metri, prima di fermarsi contro un albero, consentendo agli occupanti di aspettare gli aiuti di carabinieri e vigili del fuoco sul tetto dell?utilitaria. Allagamenti sono segnalati in tutta la provincia di Catanzaro, con i maggiori punti di crisi nei centri di Borgia e San Floro, mentre la circolazione stradale sulla statale 106, dopo una notte particolarmente problematica, e’ tornata nella norma anche se ancora si registrano rallentamenti. Nel corso della mattinata i vigili del fuoco sono, invece, impegnati in numerose richieste di verifiche di strutture per le infiltrazioni di acqua registrate dopo il nubifragio della notte scorsa.