• Home / CITTA / Maltempo: allerta della Protezione civile

    Maltempo: allerta della Protezione civile

    “Mettersi in viaggio solo per necessità, chi può resti a casa”. E’ questo il pressante invito che arriva dalla Protezione Civile in considerazione della prevista ondata di maltempo che sta colpendo l’Italia. Mentre a nord-ovest sono in corso forti nevicate, che si stanno gradualmente spostando anche verso nord-est, sul resto del paese sono in corso, o attese, forti precipitazioni piovose, con mareggiate e vento forte.

    Un maltempo -spiega il responsabile del servizio previsione e prevenzione del dipartimento, Bernardo de Bernardinis – differenziato, ma diffuso su tutta la Penisola. “Finora la macchina organizzativa ha funzionato (filtraggio auto in autostrada e deviazioni in punti critici), ma un eventuale caricamento sia su strade che autostrade potrebbe creare forti difficoltà”. Il responsabile della Protezione Civile conclude quindi raccomandando non solo la massima prudenza, ma molta attenzione in caso di precipitazioni.

    Le nevicate, che fino ad ora hanno interessato il quadrante occidentale dell’Italia del nord, si stanno ora spostando verso est e nella zona prealpina. Alla foce del Po e, più a nord, verso Venezia e Grado, non si segnalano precipitazioni nevose ma sono previste forti piogge. Vento forte, infine, su Umbria, Toscane e Lazio con mareggiate sulle coste tirreniche dell’Italia centrale.
    (Ansa)