• Home / CITTA / Why not, Acri (Pd) rinviato a giudizio?

    Why not, Acri (Pd) rinviato a giudizio?

    La Procura della Repubblica di Paola ha chiesto il rinvio a giudizio del consigliere regionale della Calabria Antonio Acri (Pd). A scriverlo e’ il quotidiano Calabria Ora. La richiesta e’ stata fatta nell’ambito di uno dei filoni dell’inchiesta Why Not sull’utilizzo di fondi pubblici e riguarderebbe anche alcuni collaboratori di Acri. Oggetto dell’inchiesta, condotta dal pm Francesco Greco, sarebbero, secondo quanto riferisce il quotidiano, presunti illeciti in alcune missioni condotte dai componenti della struttura speciale regionale di Acri. Nelle prossime settimane il gip di Paola fissera’ l’udienza preliminare per decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Acri e degli altri indagati. (ANSA).