• Home / CITTA / Stilo: una denuncia della Gdf per detenzione illegale di armi e stupefacenti

    Stilo: una denuncia della Gdf per detenzione illegale di armi e stupefacenti

     

    La Guardia di Finanza ha diffuso il seguente comunicato:

    NELL’AMBITO DEI SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO, FINALIZZATI ANCHE AL CONTRASTO AL TRAFFICO ILLECITO DI SOSTANZE STUPEFACENTI DISPOSTI DAL COMANDANTE PROVINCIALE COL. FRANCESCO GAZZANI, LE FIAMME GIALLE DELLA TENENZA DI ROCCELLA JONICA, NeI GIORNI SCORSI, HANNO DENUNCIATO, TALE  O.V.,  DI STILO, in quanto trovato in possesso di VARIE CARTUCCE DI CALIBRO DIVERSO E DI SOSTANZE STUPEFACENTI DI TIPO MARIjUANA. DURANTE LE OPERAZIONI DI PERQUISIZIONE, I FINANZIERI NELL’AReA CONDOMINIALE DELLA PALAZZINA  POPOLARE, HANNO anche RITROVATO UNA PISTOLA  CAL. 7,65 CON MATRICOLA CANCELLATA, PERFETTAMENTE FUNZIONANTE E CON IL CARICATORE INSERITO E NR. 58 CARTUCCE DELLO STESSO CALIBRO. L’ARMA E LE MUNIZIONI ERANO NASCOSTE NELLO SPORTELLO DEI CONTATORI DELL’ACQUA POSTI ALL’INGRESSO DELLA PALAZZINA NEL VANO SCALA DI USO CONDOMINIALE. gia’ da tempo i MILITARI TENEVANO SOTTO OSSERVAZIONE  LA PALAZZINA POPOLARE DOVE, HANNO DECISO DI ENTRARE IN AZIONE E FARE  LA PERQUISIZIONE.  grazie ai continui servizi di appostamento e perlustrazione, gli uomini delle fiamme gialle sono riusciti nel loro scopo.  TUTTO IL MATERIALE RITROVATO È STATO POSTO SOTTO SEQUESTRO SU DISPOSIZIONE DEL P.M. DI TURNO DOTT. ROSANNA SGUEGLIA DELLA PROCURA DI LOCRI.  INTANTO LE INDAGINI PARTITE SUBITO DOPO IL RINVENIMENTO PROSEGUONO AL FINE DI APPURARE CON ESTREMA CERTEZZA CHI HA NASCOSTO L’ARMA E LE MUNIZIONI NELL’INTERCAPEDINE  DEL PORTELLO A MURO IN CUI SONO ISTALLATI I CONTATORI PER LA MISURAZIONE DEL CONSUMO DI ACQUA.