• Home / CITTA / Porto Gioia Tauro, lavoratori confermano stato d'agitazione

    Porto Gioia Tauro, lavoratori confermano stato d'agitazione

    Permane lo
    stato d'agitazione al porto di Gioia Tauro. Lo hanno hanno
    deciso i lavoratori portuali riuniti oggi in assemblea. "Molte
    – e' scritto in una nota – sono state le problematiche
    affrontate e troppe le denunce di insoddisfazione per il
    comportamento della MCT. Per rispondere con determinazione e
    fermezza, i lavoratori hanno deciso di percorrere, se
    necessario, le vie legali contro l'azienda che nega la malattia
    giustificata con "certificati bianchi" e per la corretta
    applicazione del CCNL relativamente all'inquadramento del
    personale.  La volonta'
    dei lavoratori- si legge in un comunicato- e del Coordinamento e', per l'ennesima volta, di
    dimostrare senso di responsabilita', nella speranza  che l'azienda smetta di avere un
    atteggiamento ostativo alla soluzione delle problematiche.