• Home / CITTA / Messina, neo sindaco: "Ero sicuro della vittoria"

    Messina, neo sindaco: "Ero sicuro della vittoria"

    ''Sapevo che avrei vinto. Non pensavo di arrivare al ballottaggio''. Lo dice il candidato sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca (centrodestra), che a scrutini non ancora conclusi ha ben 13 punti di vantaggio rispetto al diretto avversario Francantonio Genovese ex sindaco e segretario regionale del Pd. '''Fra i primi atti che cerchero' di portare avanti insieme alla giunta – ha proseguito Buzzanca – ci sara' il risanamento del bilancio. La nostra e' una vittoria che nasce dalla consapevolezza che siamo riusciti a lavorare bene sul territorio e adesso dobbiamo dare grandi risposte ai cittadini''. Buzzanca nel 2003 da sindaco di Messina fu costretto a dimettersi dopo il rinvio a giudizio (poi la condanna) per peculato d'uso, con l'accusa di avere usato l'auto blu per un viaggio privato. Anche Genovese, nel 2005, e' stato costretto a lasciare il comune per decadenza dall'incarico dopo che il Tar aveva accolto il ricorso del Nuovo Psi di Gianni De Michelis, escluso dalla competizione elettorale.(Ansa)