• Home / CITTA / Dal Soroptimist arriva "Progetto rosa"

    Dal Soroptimist arriva "Progetto rosa"

    Il 14 giugno prossimo, con la presentazione al pubblico dell’Associazione “Progetto rosa”,  si concluderà all’Hotel President di Gallico marina l’omonimo  progetto iniziato nell’ottobre 2006 dal Soroptimist international d’ItaliA  Club di reggio calabria, durante il secondo anno di Presidenza dell’ing. Eugenia D’Africa Bascià.

    Da Ottobre a  Dicembre 2006  l’ Area Sviluppo economico e sociale  del Club aveva infatti organizzato e fatto funzionare, presso le Suore della Sacra Famiglia di Gallico marina, quartiere a nord di Reggio,  un Laboratorio artigianale per favorire la riscoperta degli antichi mestieri femminili  attuando un progetto già concepito in passato e denominato “Nuove competenze per vecchi mestieri”. Il progetto era stato denominato “Progetto rosa” ed era stato attuato con il contributo operativo di tutte le Socie, ma in particolare delle Past Presidenti  dott.ssa Orsolina Lacquaniti, dott.ssa Giovanna Ferrara, prof.Franca Brandolino, della allora Presidente incoming Dr.ssa Nucci Bitto, della tesoriera Sig.ra Melina Conti, della socia Rosa Frisina, della socia Emilia Scappatura.  Utilissimi allo scopo erano stati  il contributo dell’Assessore delegato alle pari opportunità dr.ssa Anna Maria Rosato e il sostegno personale del Sindaco dott. Giuseppe Scopelliti.

    Un piccolo sostegno era stato dato anche dalla Consigliera di parità della provincia di Reggio Calabria dr.ssa Daniela de Blasio. Il progetto prevedeva per trenta donne, di varie fasce d’età, lo svolgimento di corsi di Ricamo, Sartoria, Tombolo e Fattura artigianale di tappeti con l’obiettivo di favorire lo sviluppo aggregativo e professionale delle partecipanti fino a far loro costituire una Associazione per meglio raggiungere l’obiettivo stesso. L’iniziativa ha avuto  un lusinghiero successo ed è stata reiterata, a spese del Club, da febbraio a giugno 2007 sempre presso le Suore di Gallico ed è stata condivisa e continuata dalla attuale President del SOROPTIMIST  dr.ssa Nucci Bitto Misefari attraverso un virtuoso e produttivo cambio di testimone tra le due Presidenti Soroptimiste.

      Nell’autunno 2007, grazie al sostegno del “Progetto donna” della Regione Calabria , e l’incoraggiamento personale della sua COORDINATRICE,  dottoressa Liliana Frascà , il progetto  ha proseguito il cammino, stavolta in una sede propria. Così  giovedì 22 maggio 2008  è stata costituita  l’Associazione denominata “Progetto rosa” ed intitolata alle Soroptimiste scomparse e, in particolare alla Past Presidente dott.ssa Marisa Branca Cannizzaro e alla socia Sig.ra Antonietta Genovese Partinico.

    La manifestazione di presentazione dell’Associazione vedrà, accanto al Soroptimist, le Istituzioni  nella persona del Sindaco della Città, dr. Giuseppe Scopelliti, della Coordinatrice del “Progetto donna” della Regione Calabria dr.ssa Liliana Frascà,  della Presidente della Commissione Pari opportunità del  Comune di Reggio Calabria dottoressa Anna Maria Rosato, della Consigliera delegata all’Assessorato alle Pari Opportunità, dr.ssa Giovanna Cusumano, della dottoressa Daniela De blasio  e del Presidente della IX Circoscrizione Domenico IDONE.

    Il lavoro verrà ripreso in settembre stavolta dall’Associazione appena costituita che camminerà in modo autonomo e si proporrà al quartiere come realtà di riferimento per lo sviluppo sociale e il coinvolgimento attivo della popolazione in programmi condivisi di miglioramento della qualità della vita.