• Home / CITTA / Germaneto (Cz): ritrovamenti archeologici nel cantiere della Regione

    Germaneto (Cz): ritrovamenti archeologici nel cantiere della Regione

    "Il ritrovamento archeologico piu' importante negli ultimi trenta anni". Cosi' il presidente della Regione, Agazio Loiero, ha annunciato il ritrovamento di un'insediamento di epoca ellenistica nell'area dove si sta realizzando la cittadella regionale, nella zona di Germaneto di Catanzaro. Nel corso dei lavori sono state, finora, scoperte sei tombe con scheletri e diversi oggetti, tra i quali alcune anforette in perfetto stato di conservazione. "Si tratta di un ritrovamento di grande importanza – ha aggiunto il presidente Loiero dopo un sopralluogo nella zona – e sono contentissimo di questa scoperta, ma anche del fatto che i lavori non saranno interrotti, ma subiranno solo un piccolo rallentamento". Per il 15 settembre prossimo e' stata gia' fissata la data per iniziare la palificazione per realizzare un'ala della struttura che ospitera' tutti gli uffici della Regione Calabria. Al sopralluogo di questa mattina hanno partecipato, oltre a Loiero, il dirigente del dipartimento Lavori pubblici, Isola, e il funzionario della Sovrintendenza, Roberto Spadea, che seguira' gli scavi di recupero dei reperti.