• Home / CITTA / Messina: intervengono per sedare rissa, aggrediti carabinieri

    Messina: intervengono per sedare rissa, aggrediti carabinieri

    Erano arrivati per sedare una rissa, ma sono stati aggrediti a colpi di bastone. I militari del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Messina si sono trovati coinvolti in una lite scoppiata tra alcuni cingalesi. Gli uomini dell'Arma erano giunti sul luogo a seguito di una denuncia presentata da altri due cittadini cingalesi, aggrediti in un'altra rissa proprio il giorno precedente. Ma al momento di dividere i contendenti, i militari si sono a loro volta visti aggrediti. Per avere la meglio sugli aggressori, armati di bastoni, i militari hanno dovuto fare uso del manganello adibito solitamente alla difesa personale. Tre i cingalesi finiti in manette: Keehrti Tharanga JayaSooriya Kuranage, di 28 anni, Visma Prabuddhi Wanigasekera Arachchige, di 19, e Anil Nishantha JayaSooriya Kuranage Perera, di 28.