• Home / CITTA / Ferrovie: qualità dei servizi bocciata in Calabria

    Ferrovie: qualità dei servizi bocciata in Calabria

    Sono bassi gli indici di gradimento in Calabria sulla qualità del trasporto ferroviario. Se dodici anni fa le stime nazionali collocavano il voto dei passeggeri al 64,6%, nel 2007 la valutazione è scesa al 44%. Nella nostra regione il grado di insoddisfazione si attesta al 33,4%, in un trend negativo che colloca i dati del Mezzogiorno, ad eccezione della Campania, al di sotto della media nazionale. I dati sono del ministero dello Sviluppo economico che ha registrato il miglior livello di rpeferenze tra i passeggeri del Trentino Alto Adige (59,2%).