• Home / CITTA / Di Pietro: “Anas revochi appalti a Condotte Spa”

    Di Pietro: “Anas revochi appalti a Condotte Spa”

    ''Oggi ho dato disposizioni
    all'Anas affinche' adotti con urgenza tutti i provvedimenti
    previsti dalla legge relativamente ai rapporti contrattuali in
    corso con la Societa' Italiana per Condotte d'Acqua spa, cui e'
    stata revocata dal Prefetto di Roma la certificazione
    antimafia''.
    Lo afferma, in una dichiarazione, il Ministro delle
    Infrastrutture, Antonio Di Pietro.
    ''Nei giorni scorsi – ha spiegato il Ministro – avevo
    segnalato al Ministero degli Interni come dalle indagini della
    Dia di Reggio Calabria e di altri organi investigativi era
    emerso uno stretto legame tra la societa' e la criminalita'
    organizzata calabrese, in particolare in merito alla gestione di
    alcuni cantieri dell'autostrada Salerno-Reggio Calabra e della
    nuova strada statale 106 Jonica.
    Al lavoro di indagine e
    verifica ha dato un forte impulso anche l'attivita' svolta dal
    Servizio di alta sorveglianza per le grandi opere, che ho creato
    presso il Ministero delle Infrastrutture due anni fa,
    affidandone il coordinamento a un capitano della Guardia di
    Finanza, e che da allora ha svolto una costante attivita' di
    prevenzione e analisi, coadiuvando il lavoro di tutti gli
    organismi investigativi''. (ANSA).