• Home / CITTA / Agguato Princi: imprenditore ha perso braccia e gambe

    Agguato Princi: imprenditore ha perso braccia e gambe

    L'imprenditore Antonino
    Princi, 45 anni, gravemente ferito questa mattina in seguito
    allo scoppio di una bomba collocata sotto la sua autovettura a
    Gioia Tauro, ha perso le gambe e le braccia.
    I medici degli
    Ospedali Riuniti di Reggio Calabria hanno proceduto
    all'amputazione delle braccia e delle gambe dopo aver
    riscontrato che la loro funzionalita' era stata seriamente
    compromessa per le ferite causate dall'esplosione.
    Princi si trova ricoverato nel reparto di rianimazione del
    nosocomio della citta' dello Stretto. Le sue condizioni sono
    giudicate gravissime dai sanitari e la prognosi continua a
    rimanere riservata. (AGI)